Lene Marlin Italian fan-club
Music!
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline
Avril Lavigne
"Let Go"
- 22 maggio 2003

Ciao a tutti!!! E ben ritrovati in questa nuova versione di Lene.it con la rubrica "Music!" ovvero recensioni di dischi attuali fatti da me, Mari. Colgo l'occasione per dire che se qualcuno di voi ha ascoltato un disco attuale che vi sembra degno di essere recensito, potete farlo benissimo mandando la recensione a me (trovate il mio indirizzo e-mail nella pagina degli iscritti...Vi ringrazio in anticipo).
Questa settimana vorrei parlare di "Let Go" della canadese Avril Lavigne.
Avril a soli 18 anni compiuti da poco nè già una star acclamata in mezzo mondo. Il suo Cd in USA è già a quota 4 milioni di copie vendute, ed è già platino in Italia, Germania e altri vari paesi europei.
Merito della versibilità dell' album, che alterna pezzi rock a tracce più romantiche o cmq più pop e orecchiabili.

Vi riporto la track list di "Let Go":

1. Losing Grip
2. Complicated
3. Sk8er Boi
4. I'm With You
5. Mobile
6. Unwanted
7. Tomorrow
8. Anything But Ordinary
9. Things I'll Never Say
10. My World
11. Nobody's Fool
12. Too Much To Ask
13. Naked

Il Cd si apre con uno dei pezzi più belli che potrebbe diventare il quarto singolo, ovvero "Losing Grip". Un testo bello e un ritornello che rimane subito impresso in testa. Si passa poi per la conosciutissima "Complicated" che a mio parere non è tra i brani + belli del Cd, ma che cmq grazie al suo impatto a trainato l'album nei posti più alti delle varie classifiche. "Sk8er Boi" è una canzone molto rock, accompagnata da un testo a mio parere furbo, ovvero la considerazione che cambia della gente su una persona che prima è un ragazzo qualunque, ma che poi diventa famoso. La quarta traccia, che è il terzo singolo di Avril è la bellissima ballata "I'm With You", il mio pezzo preferito dell'album. Orecchiabile al punto giusto e molto triste. Ci voleva una ballata dopo 3 canzoni piuttosto scatenate! Anche "Mobile" è molto carina, e penso che potrebbe scalare le classifiche facilmente. Questo pezzo è molto pop rispetto ai precedenti. Ma ci rituffiamo subito nel rock scatenato con "Unwanted", per poi passare alle belle atmosfere acustiche di "Tomorrow". Poi altre due canzoni molto orecchiabili "Anything but ordinary" e "Things I'll never say". In quest'ultimo la brava Avril si cimenta perfino con lo yodel!
In "Nobody's Fool" Avril prova a fare un po' di rap, poi arriva il turno della ballata "Too Much To Ask" e infine chiude l'album la bellissima "Naked" un pezzo rock abbinato ad un testo molto chiaro e profondo.
In sostanza l'album di Avril è molto vario ed ha spiazziato molti perchè x alcuni critici non si puo definire Avril una rocker visto ke mescola il rock a canzoncine più soft e orecchiabili. Ma io non sono d'accordo perchè la ragazza è ancora giovane e considerando che i pezzi sono tutti co scritti da lei, questo spezza una lancia in suo favore.


Music!
Indice

T.A.T.U.
Dangerous and Moving


Lene Marlin
Another Day DVD


Lene Marlin
Another Day


Skin
Fleshwounds


Avril Lavigne
Let Go


Carmen Consoli
L'anfiteatro e la bambina impertinente


Natalie Imbruglia
White Lilies Island


Emmi
Solitary Motions


Destiny's Child
Survivor


LeAnn Rimes
I Need You


Nelly Furtado
Whoa, Nelly!


Anouk
Urban Solitude


Anouk
Together Alone


Dido
No Angel


Anastacia
Not That Kind


Gabrielle
Rise


Spice Girls
Forever


Sissel
All Good Things


M2M
Shades Of Purple


Anggun
Chrysalis


Melanie C
Northern Star


Corrs
In Blue


Corrs
Talk on Corners



Indice rubriche