Lene Marlin Italian fan-club
Corso di Norsk
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline
2 lezione - 6 novembre 2000

Ciao ragazzi,
eccomi nuovamente qua per proseguire con le nostre lezioni di NORSK.
Come anticipatovi nella lezione d'apertura ora affronteremo meglio il discorso della pronuncia delle lettere A-B-C-D-E
Incominciamo subito.

A= Quando breve si pronuncia come la A italiana: ES( takke=grazie ).
Invece quando lunga si pronuncia AA ed segnalata graficamente con un punto dopo la vocale: ES( ta.k=tetto).

B= Si pronuncia sempre come la B italiana.

C= Si pronuncia sempre come la S sorda italiana di secco e sole.

D= All'inizio di parola si pronuncia come la D italiana, alla fine di parola muta. Se preceduta da una consonante al termine di parola raddoppia il suono di tale consonante.

E= Nei prefissi BE e GE si sente un po' pi stretta della E italiana. Quando lunga si comporta nello stesso modo della A cio si pronuncia EE e viene segnalata con un puntino.
In posizione finale praticamente non si sente almeno che non sia accentuata.
Nel pronome de si sente come la I italiana.

Per questa II lezione ho finito, nella prossima vedremo meglio la pronuncia della F-G-H-I-J.
Ancora CIAO da parte di SHEVA
e
ALLA PROSSIMA


Corso di Norsk
Indice

16 lezione
Aggettivi numerali


15 lezione
Aggettivi comparativi


14 lezione
Gli aggettivi III


13 lezione
Gli aggettivi II


12 lezione
Gli aggettivi I


11 lezione
Il genitivo


10 lezione
I sostantivi II


9 lezione
I sostantivi I


8 lezione
Gli articoli II


7 lezione
Gli articoli I


6 lezione
Fonetica V


5 lezione
Fonetica IV


4 lezione
Fonetica III


3 lezione
Fonetica II


2 lezione
Fonetica I


1 lezione
L'alfabeto



Indice rubriche