Lene Marlin Italian fan-club
Corso di Norsk
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline
6° lezione - 27 novembre 2000

Ciao a tutti
Rieccomi qua per terminare ( finalmente ) la fonetica, parlandovi delle lettere più insusuali( nella nostra lingua ) e a loro volta caratteristiche del NORSK.
Iniziamo.

W: Appare raramente e solo in parole di origine straniera si pronuncia VE.

X: Anch'essa appare in parole di origine straniera e si pronuncia KS.

Y: Viene pronunciata come una U tedesca molto lunga e pronunciata.

Z: Viene pronunciata come la S ma non è molto frequente.

Æ: Ricorda un misto tra il suono della A e della E allungata simile alla pronuncia francese di EI in NEIGE= NEVE

Ø: Questa O sbarrata che troviamo anche in Tromsø, si pronuncia con una OE aperta, simile alla EU francese di BEURRE= BURRO.

À: La A accentata, o con il pallino sopra( è la stessa cosa ) si pronuncia come una O italiana molto allungata.

Per questa lezione è tutto, ci vediamo alla prossima dove incomincerò a parlarvi degli articoli. CIAO by SHEVA


Corso di Norsk
Indice

16° lezione
Aggettivi numerali


15° lezione
Aggettivi comparativi


14° lezione
Gli aggettivi III


13° lezione
Gli aggettivi II


12° lezione
Gli aggettivi I


11° lezione
Il genitivo


10° lezione
I sostantivi II


9° lezione
I sostantivi I


8° lezione
Gli articoli II


7° lezione
Gli articoli I


6° lezione
Fonetica V


5° lezione
Fonetica IV


4° lezione
Fonetica III


3° lezione
Fonetica II


2° lezione
Fonetica I


1° lezione
L'alfabeto



Indice rubriche