Lene Marlin Italian fan-club
News
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline
Archivio News dal 01-07-08 al 17-08-08

 
17 Agosto 2008
Lene Marlin in concerto a Karlstad il 29 agosto!
Grazie alla segnalazione di Katta, riportiamo un importante appuntamento live di Lene Marlin: il prossimo 29 agosto dalle ore 21:00 Lene suonerà dal vivo in concerto a Karlstad in Svezia, presso il teatro Värmlandsoperan. I prezzi dei biglietti vanno approssimativamente dai 13 ai 28 Euro. E' la prima volta di Lene in una cornice di questo genere, un appuntamento assolutamente da non perdere!

 
17 Agosto 2008
Buon compleanno Lene!
Un altro anno è trascorso e Lene prosegue felice sui sentieri della musica, verso dove la porterà la sua ispirazione e il suo cuore.
Lene, i tuoi fan ti augurano una giornata gioiosa e altri mille concerti insieme a tutti noi!

 
16 Agosto 2008
Breaking News: LENE CONFERMA NUOVO ALBUM
In un'intervista pubblicata dall'Aftenbladet.no appena 2 ore fa e scovata ancora una volta dal nostro Luke, Lene conferma l'uscita di un nuovo album.
Lene ha dunque scelto il giorno del concerto a Sokndal, cioé la prima occasione pubblica, per fare l'annuncio. D'altronde era difficile continuare a mantenere il silenzio, dopo la recente diffusione dell'indiscrezione su numerosi giornali norvegesi.
Ulteriori aggiornamenti a breve!

 
16 Agosto 2008
Lene in concerto a Sokndal stasera (live 1 di 2)
Questa sera Lene si è esibita dal vivo per 45 minuti, tra le 20.30 e le 21.15, a Sokndal, vicino Stavanger (Norvegia) nell'ambito del Dalane Kulturfestival, come supporter di Katie Melua. Lene ha eseguito nell'ordine i brani:

HOW WOULD IT BE
SORRY
COME HOME (inedito)
YOU WEREN'T THERE
IT'S TRUE
FIGHT AGAINST THE HOURS
UNFORGIVABLE SINNER
YOU COULD HAVE (inedito, eseguito già nel 2007)
SITTING DOWN HERE

Quattro i fan italiani saliti per quest'evento che dopo l'esibizione raggiungeranno Lene nel backstage per un breve incontro.

 
15 Agosto 2008
I decennali di Lene - La première di "Unforgivable Sinner"
Eccoci al secondo appuntamento con gli anniversari decennali che riguardano la carriera artistica di Lene Marlin!

Oggi ricorre un avvenimento che, nel giro di pochi mesi, ha cambiato per sempre la vita di Lene Marlin, a sua stessa insaputa.
In questo preciso giorno dell'anno 1998, infatti, a soli 2 giorni dal suo 18° compleanno, le radio norvegesi diffusero per la prima volta nell'etere le note di "Unforgivable Sinner", la canzone scritta probabilmente già anni prima e destinata a battere diversi record in Norvegia: ad es. è il singolo che all'epoca vendette di più e più in fretta nella storia norvegese, ed è rimasto per ben 8 settimane consecutive alla #1: dal 21 ottobre 1998 (era stato messo in vendita il 12) al 9 dicembre, periodo di quindi appena 2 mesi in cui vendette quasi 30mila copie (considerate che la popolazione norvegese è composta da ca. 4,5 milioni di abitanti).
Ma "Unforgivable Sinner" varcò inevitabilmente i confini norvegesi, diventando anche una hit internazionale soprattutto nell'anno seguente, e procurando a Lene numerosi premi e riconoscimenti in patria e fuori, fino a vincere l'MTV Europe Music Award a novembre del 1999 come Best Nordic Act. In Italia la canzone viene pubblicata il 9 marzo del 1999, raggiungendo la #1 in giugno e rimanendo in top five per ben 13 settimane; in Giappone, dove pure il singolo raggiunge la vetta, si presenta con la prima b-side inedita: la bellissima ballata "I know", all'epoca un pezzo da collezione.
"Unforgivable Sinner" è da subito anche utilizzata come colonna sonora del film norvegese "Schpaaa": alcune immagini del film fanno parte del 1° video della canzone, girato ad Oslo. Il secondo video per "Unforgivable Sinner", la versione internazionale conosciuta anche in Italia, è invece il famoso video "blu" girato alla stazione ferroviaria di Toronto, in Canada. Un terzo video verrà ambientato a New York nell'anno 2000: la novità di questo video è una Lene dai capelli scuri, unica volta che è stata vista così in pubblico. Era il settembre del 2000, periodo in cui Lene si era già ritirata dalle scene, ma il singolo veniva finalmente rilanciato dopo diversi rinvii anche in Inghilterra (posizione più alta: #13) e proprio per tale mercato fu realizzato il terzo video.
Si può quindi dire che "Unforgivable Sinner" ha dominato la scena su un arco di 3 anni, ha lanciato Lene nella sfera alta del successo internazionale, portandole notorietà ed esperienze nuove, ma sconvolgendole in certo senso anche la vita, perché da teenager ancora abbastanza timida che viveva nel suo paese Tromsø e da poco tempo aveva messo piede nella capitale Oslo, ha dovuto affrontare in brevissimo la scena mondiale, tra continui viaggi, interviste, apparizioni televisive e premiazioni.
Tuttavia proprio la sua immagine di allora, quella di una ragazzina bionda, piccola, coi capelli a caschetto, serissima nelle foto ma dal sorriso solare dal vivo, dov'era sempre accompagnata dalla sua chitarra nera, è rimasta nell'immaginario collettivo, soprattutto dei suoi numerosi fan italiani, che non hanno potuto più dimenticarla ed oggi le augurano di cuore un felice 10° anniversario del suo favoloso debutto nel mondo della musica.

 
07 Agosto 2008
Lene Marlin registra il suo 4° album?
10 giorni fa il nostro Luke è stato il primo a scoprire sul giornale di Bergen la notizia che Lene starebbe registrando il suo 4° album (vedi la nostra Rassegna Stampa), notizia poi subito ripresa da numerosi giornali norvegesi, tra cui il Bladet Tromsø.
Finora abbiamo mantenuto il riserbo un po' perché abbiamo atteso un riscontro ufficiale (ancora non pervenuto) un po' per la sorpresa del momento che questa notizia ha suscitato, nonostante la lunga assenza di Lene fosse un segnale da prendere in seria considerazione, come ormai ben sappiamo. Lei stessa ricordava ai fan nel suo ultimo blog (a proposito, sono sei mesi ormai che non arrivano aggiornamenti: sveglia! :D) che quando scompare per un po' vuol dire che è in fase creativa, per cui non c'è da preoccuparsi.
Bene dunque: il succo della notizia del giornale di Bergen è che Lene Marlin è stata vista più volte quest'estate ad Askøy, paese vicino Bergen, in cui si trovano gli studi di registrazione di Even 'Magnet' Johansen, un altro artista norvegese. Il giornale riporta inoltre che sono stati avvistati anche diversi musicisti visitare gli studi per lavorare sulle nuove canzoni di Lene, ma chiaramente nessuno ha dato conferma e, conoscendo Lene, le ragioni sono più che evidenti.
In ogni caso le auguriamo buon lavoro e siamo felici di incontrarla prestissimo, nei prossimi giorni, ai due appuntamenti live norvegesi cui sarà presente: ancora una volta saliranno per lei numerosi fan italiani, ma vi saranno anche diversi fan internazionali.

Approfittiamo di quest'occasione per annunciarvi anche che Luke è entrato ufficialmente nello staff di Lene.it! Con la certezza di garantire a tutti un servizio sempre migliore, e con l'augurio di ritrovare una sempre maggiore compattezza tra i fan, la nostra scelta è ricaduta su Luca per le sue indubbie qualità che ha mostrato nel corso di questi anni, unite a passione, serietà e costante impegno. Benvenuto Luke!

 
17 Luglio 2008
I quinquennali di Lene - "You Weren't There"
Esattamente 5 anni fa, il giorno prima dell'inizio della programmazione radiofonica ufficiale, prevista in Italia (in anticipo perfino rispetto alla Norvegia) per il 18 luglio 2003 - dicevo, questo stesso pomeriggio di 5 anni fa, un gruppo di fan italiani ebbe la fortuna di un pre-ascolto di 45 secondi del nuovo brano, messo online dalla buona Radio Capital già in quel 17 luglio.
I fan che quel giorno erano in chat, a partire dal webmaster Zuzzy che scoprì il pre-ascolto su Radio Capital, non lo dimenticheranno mai! Difficile raccontare l'emozione, la gioia, forse anche le lacrime suscitate da quelle note, nel riconoscere in quella nuova canzone la voce e lo stile - in qualche misura "diversi", ma sempre leggiadri - di quella Lene Marlin di cui per oltre tre anni avevamo pazientemente atteso il ritorno.
Fu una rinascita, anzi la prima vera nascita di questo sito e del suo forum, che in pochissimo tempo in quel 2003 arrivarono a vette di contatti mai più raggiunte, anche perché - non che a noi importi, ma è un dato - "You Weren't There" è stato fino ad ora il più grande successo internazionale di Lene dopo il periodo "Playing My Game", come dimostrarono anche il 1° posto ottenuto immediatamente nella classifica singoli in Italia e il record assoluto di settimane di presenza consecutiva al 1° posto nella Hit40 norvegese, per poi diventare uno dei brani più ascoltati di sempre nella storia della musica di quel paese.
Potremmo raccontarvi tante cose che riguardano "You Weren't There: ad esempio il lancio radiofonico anticipato che il brano ebbe in Norvegia proprio perché già veniva diffuso in Italia e quindi fan e radio norvegesi avevano fatto pressioni sulla EMI/Virgin norvegese (e il merito probabilmente fu anche un po' nostro); l'"impatto" che di lì a poco avemmo tutti quanti vedendo il nuovo aspetto di Lene nel video; il primo incontro con Lene Marlin nel settembre di quell'anno, che coincise proprio con il 1° posto del singolo e con l'uscita del suo secondo album.
Tanti bellissimi ricordi e ancora una volta una sola persona da ringraziare, che ci sembra ormai di conoscere da tanto tempo, ma che è sempre ancora capace di stupirci.
Grazie Lene!

 
01 Luglio 2008
Testo, traduzione e accordi di "All Gone"
Grazie alla dedizione dei nostri fan koletz, Domle e Paul, vi forniamo il testo completo della canzone (insieme alla traduzione), che non è ufficiale, ma non ci sono dubbi che sia corretto. Siamo comunque in attesa di info ufficiali sul brano.
Per quanto riguarda le valutazioni sul duetto, tutte ampiamente positive per quanto riguarda il risultato complessivo, praticamente tutti i fan italiani intanto si trovano d'accordo che sia la musica che il testo siano tipicamente di Lene... e poi logicamente si chiedono come sia nata questa collaborazione!
Per seguire e partecipare alla discussione, vai pure al link dedicato

All Gone (Marquess feat. Lene Marlin)

I wonder how you feel
The moments you're alone
I wonder if it still feels good
No disguise
No more lies


The past you just ignore
Erase the memories
There's nothing worth to keep at all
Just forget
No regret

You go on like this, I know
You cannot resist, time will show
That whatever happens
You move on
We're all gone

You keep up the act 'til the end
It's your way of life, you pretend
That whatever happens
You move on

We're all gone

The ways we can be fooled
When choosing not to see
Convince ourselves it can't be real
If it hurts
When it hurts


The stories that you told
The laughter and the smiles
Pretending that you really cared
That you cared

You go on like this, I know
You cannot resist, time will show
That whatever happens
You move on
We're all gone

You keep up the act 'til the end
It's your way of life, you pretend
That whatever happens
You move on
We're all gone


(All gone)
(We're all gone)

You go on like this, I know
You cannot resist, time will show
That whatever happens
You move on
We're all gone

You keep up the act 'til the end
It's your way of life, you pretend
That whatever happens
You move on
We're all gone


(We're all gone)
(Gone)
(Gone)
(All gone)
(We're all gone)


Tutti Perduti

Mi chiedo come ti senti
Nei momenti in cui sei solo
Mi chiedo se stai ancora bene
Nessuna maschera
Niente più bugie

Il passato semplicemente lo ignori
Cancelli i ricordi
Non c'è niente che valga la pena tenere
Semplicemente dimentichi
Nessun rimpianto

Continui così, lo so
Non puoi resistere, il tempo mostrerà
Che qualsiasi cosa accada
Vai avanti
Siamo tutti perduti

Continui a fingere fino alla fine
È il tuo modo di vivere, tu fingi
Che qualsiasi cosa accada
Vai avanti
Siamo tutti perduti

I modi in cui possiamo essere ingannati
Quando scegliamo di non vedere
Ci convinciamo che non può essere vero
Se questo fa male
Quando ferisce

Le storie che hai raccontato
Le risate ed i sorrisi
Fingendo che ti importava sul serio
Che ti importava


E grazie al nostro Pegasus, ecco la trascrizione degli accordi della canzone:


All Gone - Key: Em - 4/4 - Tempo: 90-92


Intro: C9 - D Dsus4 D - C9 - D Dsus4 D


..C9
I wonder how you feel

....D..............Dsus4 D
The moments you're alone

..C9.......................D Dsus4
I wonder if it still feels good

...D..C9...D Dsus4
No disguise

....D...C9...D Dsus4 D
No more lies

....C9
The past you just ignore

D.............Dsus4 D
Erase the memories

........C9.......................D Dsus4
There's nothing worth to keep at all

.....D..C9..D Dsus4
Just forget

...D..C9
No regret



Ref:

Em......................C7+
You go on like this, I know

...............................D
You cannot resist, time will show

...............Em7
That whatever happens

.....C7+
You move on, we're all gone

Em............................C7+
You keep up the act 'til the end

..............................D
It's your way of life, you pretend

...............Em7
That whatever happens

.....C7+
You move on, we're all gone



....C9
The ways you can be fooled

......D..............Dsus4 D
When choosing not to see

....C9........................D Dsus4
Convince yourself it can't be real

...D..C9..D Dsus4
If it hurts

.....D..C9..D Dsus4 D
When it hurts

.....C9
The stories that you told

.....D...............Dsus4 D
The laughter and the smiles

...C9......................D Dsus4
Pretending that you really cared

......D..C9
That you cared



Ref.


.....D...C9
All gone

.....D...C9
All gone

.....D...C9
All gone, all gone


Ref.

 
 


Archivio
Pagina 21
Pagina 22
Pagina 23
Pagina 24
Pagina 25
Pagina 26
Pagina 27
Pagina 28
Pagina 29
Pagina 30
Pagina 31
Pagina 32
Pagina 33
Pagina 34
Pagina 35
Pagina 36
Pagina 37
Pagina 38
Pagina 39
Pagina 40
Pagina 41