Lene.it Forum
Lene.it Forum
Home Lene.it | Profilo-Profile | Registrazione-Register | Topic attivi-Active topic | Utenti-Users | Cerca-Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Forum
 Lene Marlin
 Dreaming of Lene...Daje!...
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 24

cri
Staff

Posted - 07/08/2005 :  20:12:40  Show Profile  Reply with Quote
Che sogno strano...è questo:
Lene doveva suonare in un concerto con altri artisti (di cui nn sò assolutamente l'identità) che veniva trasmesso in tv.
per vederlo, bisognava mettere un particolare comignolo sul tetto di casa!!!! E io mi ricordo di essere andata a casa di Domle (nn sò perchè proprio da lui, anche perchè non sono mai stata a casa sua) a metterglielo...
mah....


*Cri*
Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 28/08/2005 :  09:59:02  Show Profile  Reply with Quote
Altro sogno, altro sogno su (e con) Lene.

E' buio, è notte... dev'essere passata la mezzanotte. Mi trovo nella stazione ferroviaria di Verona, sto aspettando il treno sulla banchina al primo binario insieme a tante altre persone. Strano, a quest'ora tarda così tanta gente di ogni età che ancora si muove. Comunque, girandomi verso la stazione vedo a un 5-6 metri da me Lene, forse intenta a parlare a un telefonino, non ricordo bene. Ma quello che mi colpisce è che non è la Lene che conosciamo ora. E' più... giovane, più minuta, vestita più "casual", e porta... il cappelino alla pescatora con cui l'abbiamo conosciuta nel '99... Ora mi è tutto chiaro! SIAMO NEL 1999! Forse con una qualche macchina sono tornato indietro nel tempo, chissà poi perché... non so come ho fatto, fatto sta che saliamo tutti sul treno. E' un treno a compartimenti, io sono seduto vicino al finestrino, dando le spalle alla direzione di marcia (il treno si dirige verso nord, verso il Brennero), il sedile di fronte a me è vuoto, accanto a me c'è seduta un'altra persona e di fronte a questa persona si siede Lene. Non ricordo nessun altro viso tra i passeggeri, solo il suo. Non è accompagnata, evidentemente sta viaggiando da sola. Porta sempre il cappellino, e ora anche gli occhiali da sole; vista l'ora la cosa mi soprende non poco, ma poi noto che ha il viso teso e non è per niente serena, pare svogliata, stanca... e capisco perchè li porta. Io da parte mia ho la tentazione di rivolgerle la parola, anche se ancora non mi conosce, per cercare di farle coraggio conoscendo già gli eventi futuri, ma sono incerto, Lene non sembra avere voglia di parlare. Senonché nel frugare in una borsa forse per cercare qualcosa ne estrae dei fogli e li appoggia sul sedile vuoto accanto a lei, di fronte al mio. Io non posso non scrutarli per vedere cosa c'è scritto: sono dei disegni, in verità quasi degli scarabocchi, fatti a matita con il rosso e il nero, e ogni tanto il blu. Sembrerebbero fatti da un bambino, ma poi mi viene in mente che potrebbero benissimo assomigliare a certi bozzetti di Kine Dørum per Another Day, anche se all'epoca le due cugine non collaboravano ancora per quanto ne sappiamo. Ma oltre a questo, noto anche un altro elemento anacronistico: su uno di quei disegni leggo le parole "2003" e "lene.it" ... come possono quelle parole essere scritte su quel foglio, un foglio che Lene ha tirato fuori dalla sua borsa, su un treno, nel 1999? E poi non un anno a caso, proprio il 2003.... Sono nuovamente tentato di rompere il monotono accompagnamento delle rotaie che scorrono sotto di noi e chiederle una spiegazione, dicendole che non ho potuto fare a meno di notare quei fogli, appoggiati proprio di fronte a me. Avrei anche voglia di dirle di non preoccuparsi, che avrà un fanclub straordinario, che le sarà sempre vicino nei momenti più belli come in quelli più difficili... Ma poi penso: e se così facendo cambiassi il corso degli eventi? E poi di nuovo: perchè sono qui? Non so che fare...

Il sogno finisce così, tra le gocce di pioggia che battono sul tetto di casa e che mi svegliano, alle 8 in punto del mattino.

---------------

EDIT: una bella cosa da fare, siccome i sogni sono ormai tanti ma sparpagliati un po' per vari topic e anche nel forum archivio, proporrei di riunirli tutti insieme, magari perchè no, proprio in una sezione dedicata ai sogni su Lene.... sai che figata? Non ce l'ha nessun fanclub una sezione così :P



The present like I've never seen it before...

Edited by - Pegasus_TDCi on 28/08/2005 22:50:47
Go to Top of Page

Exila
Fan

Posted - 28/08/2005 :  12:55:57  Show Profile  Visit Exila's Homepage  Reply with Quote
wa, sogno bellissimo pega! e anche un pò.. come dire.. inquietante.. in senso buono. forse è successo davvero, qualcosa del genere.. che nel 99 lei abbia preso un treno, ed era stanca, ed aveva dei fogli in mano.. e forse dei disegni per davvero.. poi il resto non so, ma potrebbe essere un sogno con del vero, sembra così realistico.. i miei sogni non sono mai così realistici! e bella anche l'idea del raccogliere i sogni!

far, hidden, never to be found
Go to Top of Page

Knox
Fan

Posted - 28/08/2005 :  18:40:50  Show Profile  Visit Knox's Homepage  Click to see Knox's MSN Messenger address  Reply with Quote
Sogno davvero suggestivo Pegasus !
Domanda: Anche dentro il treno al sedile quasi di fronte a te (), Lene portava il cappellino ?
Alla fine, Lene ha trovato quello che cercava nella borsa ?
Ma Lene, si era accorta della tua presenza ?

Certo, non ci dovrebbe essere stata un bella atmosfera in quel compartimento del treno. Non vorrei mai vedere una Lene rattristata...
E non vorrei neanche mai sentirmi, come forse ti sei sentito tu nel sogno !
Combattuto tra l'intervenire o meno ! Forse hai fatto bene a non cambiare gli eventi del tempo !
Magari però, se avevi deciso di fare qualcosa, il sogno sarebbe continuato !
Ripeto, un sogno.... da ricordare !


Ho voglia di urlare il suo nome a squarciagola. Di gridarlo davanti al mare d'inverno. Superare con la mia voce, lo spumeggiante fragore delle onde. E sognare.... di averla vicino.
Go to Top of Page

Grendeel
Fan

Posted - 29/08/2005 :  22:10:34  Show Profile  Reply with Quote
E rieccomi di ritorno dalle vacanze con un altro dei miei sogni strani! Come al solito mi sono alzata per metterlo subito per iscritto..ma purtroppo ho comunque perso qualche dettaglio (..il sonno certe volte ha la meglio!).. Lene non c'è fisicamente,ma compare nei miei pensieri alla fine del sogno..insomma, ve lo racconto tutto perchè è abbastanza particolare!
Sentite un po'...

Notte tra il 20 e il 21 agosto 2005:
Sono sdraiata su un lettino e ho dei dolori
tremendi. Non so che mi succede e mia madre mi dice che devo partorire. Mi tocco la pancia ed è vero...ho un pancione tondo ma piccolissimo. C'è un sacco di gente, siamo come in un negozio (che assomigliava al negozio di mio cognato!). Poi i dolori si placano, non sento più niente.Lo dico alle persone intorno a me e mi spiegano che a volte i bambini ci mettono un po' a nascere e che ci sono dei falsi allarmi. Mi dicono di tornare a casa e che il bambino sarebbe nato probabilmente nella notte.
Torno a casa con la mia migliore amica, passiamo attraverso dei giardini. Le dico che se il bambino è un maschio lo chiamerò Giacomo (..non so perchè proprio questo nome..io ho sempre pensato che avrei chiamato un mio futuro figlio maschio Andrea o Daniele,perchè sono due nomi che mi piacciono molto..vabbè anche Giacomo è bello!). Le confesso amche che volevo chiamrlo Tommaso, ma che anche mia sorella (questo è vero!) vorrebbe chiamare così suo figlio e quindi non vorrei rubarle il nome!"E se è una femmina?" mi chiede. Le rispondo che non lo so, me ne piacciono tanti e non so decidere.
a un tratto mi trovo in una stanzetta buia, con le pareti grigie e una brandina. alla mia destra mi sembra ci fosse una finestrella da cui filtrava una luce giallognola e polverosa. Sono con un ragazzo, indefinito, vestito di scuro mi pare (come il ragazzo del sogno con Lene in Toscana..sempre lui!...boh!). deve essere il padre del bambino. Sta chinato sul letto e tiene con la mano sulla nuca un bambino bellissimo con gli occhi come i miei. Mi avvicino e gli accarezzoe le manine. E' Giacomo. Non ci credo..ma allora è nato. Mi metto a pingere e ripeto "Cosa ho fatto per meritarmi un figlio così bello?? Ma l'ho fatto io questo bambino??". Il ragazzo sta zitto.Sento una voce femminile che dice che il realtà il bambinodeve ancora nascere.
Usciamo, il ragazzo non parla mai ma mi abbraccia. Camminiamo per un viale che sembra viale Ruggero VII a Palermo (dove sono stata in vacanza 2 settimane fa.I palermitani o chi è stato a palermo possono inquadrare la scena.Anche il clima,il cielo,la luce, sono quelli dell'ultimo pomeriggio che ho trascorso a palermo.). E' vero che il bambino non è nato perchè mi tocco la pancia ed è ancora lì. Passiamo per un girdino pieno di viottoli. Intanto si fa sera e si accendono delle luci tra i cespugli.Mentre usciamo dal giardino penso "Un figlio a 20 anni?Come mamma!" (che ha avuto mia sorella a 20 anni)."Ma sarò capace di tirare su una creatura alla mia età?". Ero preoccupata ma felicissima.Non so se pensavo o parlavo ad alta voce col ragazzo, comunque lui non rispondeva!
Arrivo a casa mia, a Roma però.E' sera, la casa è buia, in qualche angolo ci sono delle luci soffuse. E' pieno di parenti buttati da una parte e dall'altra sui divani, che dormono. Aspettano tutti me, e io aspetto Giacomo. Ora che l'ho visto non vedo l'ora che nasca.Giro avanti e indietro per la casa, impaziente. Ogni tanto vado in camera mia e preparo il borsone per l'ospedale. Prima o poi bisognerà partire. La mia camera è illuminata diversamente da resto della casa. dalla finestra filtra quella luce cupa e grigia delle 6 di mattina d'inverno a Roma. Mi affaccio e sto tantissimo tempo a vedere il cantiere sotto la mia finestra e in lontananza il liceo dove andavo.(questo pezzo non so che c'entrava col resto del sogno!)
Ma adesso "arriva" Lene!
Torno dentro, di corsa. Penso che un sacco di gente non è stata avvertita dell'evento, prendo l'agendina del telefono e il primo numero che cerco è....Lene! (..seeee...magari ce l'avessi il numero!).Devo avvertirla. Faccio una lista delle persone da chiamare. ma arrivano i dolori, ho paura di non fare in tempo ad avvertire Lene. Allora chiamo mia madre e le dico "Se io dovessi correre in ospedale, tu avverti Lene, capito??". Ma mamma quasi non mi ascolta, è distratta."Capito?? Scrivitelo!" Le urlo come una matta! allora scarabocchia qualcosa sulla lavagnetta magnetica. sto percorrendo il corridoio per amndare a vedere se l'ha scritoo...è il sogno finisce!

C'erano anche altre scene del sogno, perchè ho dei flash di immagini, ma questo è il massimo che riesco a ricordare distintamente.
Sì, Lene ormai è come un'amica, una parente da avvertire, fa parte della lista delle persone importanti per me..
Non ci crederete ma mia madre qualla stessa notte ha sognato che andava in un negozio a comprare una tutina da neonata!
Siccome sarà la terza volta che sogno i bambini negli ultimi mesi, sono andata a vedere sul Libro dei sogni e ci sono scruitte tutte cose positive..meno male! Mi stavo preoccupando!
Però..non mi ero mai sognata proprio in versione "mamma"..è stato interessante!!

ROMERNE ELSKER LENE MARLIN OG LENE ELSKER ROMERNE!!!
Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 29/08/2005 :  22:24:42  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Grendeel

Però..non mi ero mai sognata proprio in versione "mamma"..è stato interessante!!
Mai parole furono più azzeccate!



The present like I've never seen it before...
Go to Top of Page

Grendeel
Fan

Posted - 29/08/2005 :  22:56:50  Show Profile  Reply with Quote
uahahahhahah...non ci avevo pensato al senso che poteva avere la frase!!! Bella Pega!

ROMERNE ELSKER LENE MARLIN OG LENE ELSKER ROMERNE!!!
Go to Top of Page

Exila
Fan

Posted - 29/08/2005 :  23:50:50  Show Profile  Visit Exila's Homepage  Reply with Quote
wa, bel sogno anche questo! ma chi sarà mai il ragazzo che continui a sognare? se per caso lo incontri per strada ti viene un colpo! immagino la scena: tu lo vedi, lo guardi allibita, lui che ti guarda come a dire "che ha da guardare, questa?" auahahah

far, hidden, never to be found
Go to Top of Page

Marko
Staff / Moderatore

Posted - 30/08/2005 :  10:49:55  Show Profile  Reply with Quote
Gran bel sogno, Pega! Sembra una trama da film, sogni così sarebbero da pubblicare veramente.
Buona l'idea della sezione Sogni/Dreams. Magari me ne occupo io cominciando a scegliere quelli che hanno Lene come protagonista prevalente. Poi si devono rileggere e capire come ne verrebbe una traduzione.
Credo che il tuo sogno potrebbe essere pubblicato subito, perchè ha a che fare con l'anniversario del fanclub (prob. sono stati i postumi delle traduzione di editoriale e news + il ricordo indelebile delle immagini di US + la solita incapacità di spiaccicare 2 parole, che x fortuna abbiamo perso, eh? ). Per correttezza pubblicherei anche un sogno di ambrogivs, visto che è stato lui l'iniziatore, se ben ricordo.
Anzi, se mi postate tutti i link dei topic passati che riuscite a trovare mi fate un favore.



I will always be doing music, but there are nobody who knows how it will turn out.
I will always be doing music, but there are other people who will decide whether I'll be staying....

Go to Top of Page

Marko
Staff / Moderatore

Posted - 30/08/2005 :  11:24:07  Show Profile  Reply with Quote
Eccoli qua! Ehm.. non abbiamo fatto proprio un ottimo lavoro di moderazione

http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3796
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3424
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3401
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3355
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3247
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3140
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2618
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2362
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2325
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2070
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2209

P.s. Mi sa che manca il primissimo topic di ambrogivs. Deve stare in archivio, cioè nei topic che abbiamo "abbandonato" x ragioni di spazio.



I will always be doing music, but there are nobody who knows how it will turn out.
I will always be doing music, but there are other people who will decide whether I'll be staying....


Edited by - Marko on 30/08/2005 11:26:53
Go to Top of Page

President
Fan

Posted - 30/08/2005 :  14:07:44  Show Profile  Visit President's Homepage  Click to see President's MSN Messenger address  Reply with Quote
Dalla sezione fan club, il sogno (premonitore!) di lenefan:
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=4034

Dall'archivio:
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=240
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=551
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=976
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=1111
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=1218
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=1385
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=1523
http://www.lene.it/it/forum-archivio/topic.asp?TOPIC_ID=1525

Il primissimo non so dove sia (ma non so se è di Ambrogivs). Cercherò meglio..


Una voce d'angelo che mi riempie il cuore, eccolo il vero nettare della vita...

Edited by - President on 30/08/2005 14:21:32
Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 30/08/2005 :  14:20:36  Show Profile  Reply with Quote
C'è anche:

http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=2410
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3662

... c'è un mare di materiale!!!

EDIT by Pres: una sana chiacchierata in chat ha riportato alla luce anche questo incubo di Attilio:
http://www.lene.it/it/forum2/topic.asp?TOPIC_ID=3362



The present like I've never seen it before...

Edited by - President on 30/08/2005 22:04:05
Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 31/08/2005 :  11:58:37  Show Profile  Reply with Quote
Perdonate il doppio post, ma ho cercato di fare un po' di ordine, e ho trovato ben 88 sogni su Lene! (tra cui anche il sogno di Knox nel topic "E se quella ragazza era Lene?"): li ho raccolti tutti in un file word, ora li riporto qui per completezza. Manca solo il primo sono di Maury, quello del party a casa di Lene che non riesco a trovare...

---------------------------------------

Maury 12/11/2001

La scorsa notte ho sognato Lene per l'ennesima volta (ma sarò da ricovero??) Ho sognato che entravo in camera mia e la trovavo tranquillamente seduta alla mia scrivania... stava scrivendo delle canzoni per il nuovo album degli U2. Allora ho iniziato a farle dei complimenti sulla sua musica, e Lene si limitava a rispondere sorridendo e con qualche parola di ringraziamento. Ma la cosa ridicola è che io le parlavo in inglese, e Lene mi rispondeva in italiano! Insomma, due minuti dopo eravamo già nel letto... cioè... no aspettate, fatemi spiegare... non è come sembra... in realtà nel letto eravamo vestiti e ci stavamo semplicemente abbracciando (!!!), ed eravamo al buio. Qualche minuto dopo, mio padre entra in camera, accende la luce, ci guarda, poi spegne di nuovo la luce e se ne va chiudendo la porta e senza dire una parola...
Il sogno era molto più lungo, solo che purtroppo non ricordo altro :-(
Cmq spero che sogni come questo mi capitino più spesso, anche se forse, in alcuni tratti, questo sogno è quasi più ridicolo di quello del party a casa di Lene... ;-p



Maury 24/02/2002

Caspita, la notte scorsa ho fatto per la prima volta due sogni diversi su Lene!
Nel primo, era stato appena pubblicato il suo nuovo album, e correvo in un negozio per acquistarlo. Aveva la copertina tutta bianca, e al centro un quadretto con una foto di Lene colorata esclusivamente con una decina di sfumature diverse di rosa. E il cd conteneva ben 21 canzoni!
Nel secondo sogno, ero ad un ricevimento in un palazzo di nobili (?), quando all'improvviso dalle casse acustiche poste nella sala, si odono le prime note di Flown Away. Allora una signora dai capelli rossi dice "Oh no, vi prego, togliete questa lagna" e io mi alzo e le rispondo "Signora, ma lei come si permette? So benissimo che vorrebbe ascoltare un cd di Mino Reitano, ma qui non ne hanno!"

Stamattina, ripensando a questa risposta, non la smettevo più di ridere!



Franko 25/02/2002

stanotte ho sognato anche io qualcosa che riguardava Lene.
Mi trovavo ad una conferenza stampa di morten abel(non so cme la mia mente sia riuscito a ricostruirlo dato che non l'ho mai visti in tempo reale), cmq mi riesco ad avvicinare a lui e gli chiedo quando esce il cd di Lene.
Lui mi risponde molto gentilmente che la virgin lo pubblicherà nei primi mesi del 2003.
Spero che non sia un sogno premonitore....



Gattissimo 26/02/2002

Io di sogno con Lene ne ho fatto uno solo... ma è molto raro che faccia sogni con gente a cui penso quando non dormo.
Comunque, eravamo appena scesi da un aereo, e quando esco la vedo che passeggia per l'hangar (????)... Bellissima... io la guardo... lei si volta e guarda me... E poi è finito tutto... Gaaaaaahhhhh!!!






Marko 10/07/2002

Ieri mattina, prima di svegliarmi, per la prima volta mi è capitato di sognare di Lene. Non ho sognato lei, bensì i suoi album. Sarà il desiderio di veder uscire presto quello nuovo o qualche scherzo del cervello che, si sa, fa collegamenti strani. Cmq mi ricordo ben poco se non che vedevo tre album davanti a me (nel sogno sapevo che erano di Lene, da sveglio non potrei dirlo). Il primo era una nuova edizione di PMG, cioè aveva solo la copertina differente, così come ha fatto Natalie col suo primo album: la copertina era gialla e al centro c'era una foto di Lene coi capelli lunghi e più sul castano, quindi una foto vecchia (in realtà non posso neanche dire se fosse lei, ma in sogno ne ero convinto). Il secondo album era un nuovo album e come nel sogno di Maury, anche qui le canzoni erano parecchie. Non saprei dire quante, forse una quindicina, purtroppo non riuscivo a vedere bene, era come se vedessi tante scritte sul retro messe in modo disordinato (non una sotto l'altra come quelle di PMG). Il bello è che nel sogno ho avuto la sensazione che fossero canzoni da Lene non pubblicate in precedenza, nel senso di canzoni che aveva lasciato da parte e raccolte tutte su un cd (come se Lene avesse pubblicato già vari album e ora riunisse tutte le canzoni "scartate" oppure alcune b-side). Poi c'era un terzo album (probabilmente quello nuovo) ma il sogno a questo punto già svaniva e non mi ricordo nulla a proposito.
La conclusione che ne traggo (considerando che i sogni hanno qualcosa di vero, ma una verità distorta) è che Lene dovrebbe pubblicare più di un album: il secondo e poi forse una riedizione del primo, magari la versione americana, oppure forse un cd live, dopo il suo primo tour. Non è una cosa inverosimile, visto che ha già pubblicato due brani live sui singoli, senza ancora neanche aver fatto un vero concerto.



Ambrogivs 10/07/2002

io ho sognato una volta che stavamo a scuola a festeggiare il mio compleanno in aula magna e lei cantava per me!!!poi l'ho pure salutata ci ho parlato un po'...CHE BELLO!!!

un'altra volta invece ho sognato che la incontravo per strada e le dicevo un mucchio di frasi sconclusionate e senza senso e le ho detto se poteva fermarsi un attimo che andavo a comprare una polaroid così facevamo la foto e lei metteva l'autografo...e lei HA ASPETTATO!!!però non mi ricordo perché la foto non l'ho più fatta(meno male,sennò mi svegliavo e rosicavo)

un'altra volta ho sognato che era tornata e la copertina del cd era la stessa però verde mela...

un'altra volta ho sognato che la incontravo sempre a roma e la fermavo ma c'era una folla incredibile(nell'altro sogno invece ero solo con un mio amico)e ho aspettato che sfollassero tutti ma lei era scocciata e non ce la faceva più quindi quando ho cominciato a farle i complimenti dicendo come al solito frasi senza senso lei mi ha snobbato



Enny 10/07/2002

Io una volta ho sognato di essere a Carramba, il gancio era mia madre e naturalmente Lene era la sorpresa!!!



Ambrogivs 07/08/2002

...mi ero dimenticato di raccontarvi un sogno(o meglio,un incubo) che ho fatto quando ero in vacanza in Calabria...
Ero con un gruppo di amici e stavamo in un posto strano,tipo grandi magazzini sotterrranei ma in cui potevi trovare tutto(ma proprio tutto!)...mentre in mieoi amici si soffermano nel reparto "oggetti tribali" io,annoiato,decido di spingermi oltre solo soletto...e arrivo alla sezione "musica internazionale"...i cd erano migliaia,forse milioni ma ecco che mi salta all'occhio un volto angelico...erra lei:Lene.Era il nuovo cd!!!!La foto era inedita,su sfondo giallo c'era lei appoggiata sul gomito bionda e con lo sguardo penetrante...mi "getto" freneticamente sul cd temendo che qualcuno potesse sottrarmelo e vado a leggere i titoli....erano in spagnolo!!!
Lene è impazzita,pensavo tra me e me...poi mi sono convinto che doveva esserci un errore.Chiedo al negoziante:"ma questo è il nuovo cd di Lene Marlin"?E lui mi risponde di sì.Allora mi decido e lo compro.Nel frattempo arrivano i miei amici,saliamo in macchina ma nessuno ha un lettore per poterlo ascoltare.Arrivo a casa accendo lo stereo,inserisco il cd e....erano i successi spagnoli di LAURA PAUSINI!!!aaaaaaaaaaaaaaargh!!!!



Marko 30/08/2002

Forse è troppo tempo che frequento questo sito o forse è troppo che attendo l'uscita del nuovo album. Fatto sta che è già la seconda volta in poco tempo che sogno di Lene, o meglio proprio del fatto che l'album sia uscito, ed in modo sempre più realistico, tanto che nel momento in cui mi sveglio mi rimane un leggero dubbio.
L'altra volta vidi solo le copertine dei cd, stavolta ho sognato che, come al solito, guardavo il tg della sera ed ecco che l'annunciatrice dice che finalmente era uscito il secondo attesissimo album di Lene Marlin e nel frattempo scorrono le immagini di quello che nel sogno pensavo fosse il suo nuovo video. I sogni hanno sempre qualcosa di irreale: quella che vedevo per televisione aveva i capelli scuri e il volto più aggressivo (forse la mia mente ha proiettato l'immagine di Alexia), cmq ero convinto che fosse Lene, tanto che corro subito a collegarmi ad internet per darvi la notizia. Poi, stesso nel sogno, mi rendo conto che dovevate già saperla, visto che quando fanno vedere queste cose per tv, la notizia si è già sparsa da tempo in radio. Cmq questo era il sogno e quello che mi meraviglia di più era l'emozione fortissima che sentivo, quasi fosse tutto reale.
Mi chiedo come starò quando verrà davvero il giorno tanto atteso. Spero che nel frattempo questi sogni non diventino una persecuzione.



Fabio87 30/08/2002

Ank'io un pò di tempo fa ho sognato Lene, mi ero immaginato di averla conosciuta in un ristorante a Tromso.... Pensate un pò ke fantasia, in un ristorante, probabilmente quella sera nn avevo mangiato, cmq Lene era bellissima e avevamo anke suonato insieme la chitarra (cosa ke io nn so fare)...Poi mi sn svegliato e mi sn reso conto....



Ambra 30/08/2002

lene l'ho sognata solo un paio di volte.
la prima nn me la rikordo, invece l'ultima volta (un bel po' di tempo fa...) ho sognato il volto di lene ke appariva sulla koertina del kiss me, e il giorno dopo ho avuto 1 bella sorpresa in edikola, c'era 1 poster bellissimo di lene, ke però la micia ha provveduto subito a strappare... :( se quella volta era un sogno premunitore sxro ke nn lo siano gli ultimi ke ho fatto!!! brrr nn mi ci fate pensare.... tanto nn succederà mai :P






Ambrogivs 03/10/2002

stanotte ho ancora una volta fatto un sogno su lene...
ero con i miei amici e uno fa:"hai visto?è uscito il nuovo cd di Lene Marlin!"..ma io non ci credo...torno a casa,guardo il tiggì2 e a un certo punto sento la notizia:"è finalmente uscito il nuovo cd di lene marlin,la cantante norvegese che aveva spopolato qui in italia...etc etc..."poi fanno vedere un pezzo di un video che però non era del nuovo album ma di una canzone che nessuno conosceva e che era uscita solo in norvegia:c'era lei al bar con i capelli biondi e le punte rosa tipo pink che cantava appoggiata al bancone...allora metto un topic su questo forum e vi chiedo se ne sapevate qualcosa(sia del nuovo cd che del video inedito),ma nessuno ne sa niente...poi esco di casa e incontro marko(il moderatore...non l'ho mai visto in vita mia ma nel sogno lo conoscevo...bho?!?)che sta facendo delle ricerche più approfondite.Allora lo accompagno e andiamo in un negozio di articoli sportivi della freddy perché secondo lui lì avremmo trovato qualcosa...a un certo punto mi sento picchiettare la spalla,mi giro e vedo una tizia che chiede"cercavate me?" e ci fa l'occhiolino...dice di essere lene marlin e in effetti un po' ci assomiglia ma è mora e non è molto bella....increduli le chiediamo di darci un prova e lei inizia a cantare "where I'm headed" e la voce è uguale!!!poi mi sveglio....

CONCLUSIONE:SONO MALATO....



Enny 31/10/2002

Ho fatto proprio un bel sogno! Peccato che era solo un sogno!
Più o meno la storia è andata così: navigando per gli abissi di internet, non posso fare al meno di fare una nuotatinasu lene.it! Bene nelle news scopro che apparso un articolo sul vg in cui Lene stessa annunciava il suo imminente ritorno.
Il mio sogno finisce qui, breve ma bello(finchè è durato)!



President 01/11/2002

Ragazzi, forse sarà che leggo sempre i vostri racconti sui sogni di Lene, o forse... non so...
Insomma anch'io ho fatto un sogno su Lene..
E cosa c'è di terrificante? Direte voi.
Beh non so neanche come dirvelo, non si tratta del suo album.
Vabbè lo dico.
Ho sognato che Lene era morta!
Si, proprio così. Il ricordo del sogno è un pò confuso, ma ricordo che vedevo la notizia in televisone ed iniziavo a grondare lacrime.
Poi sono arrivato sul forum e voi già ne parlavate. E lì giù a piangere peggio di un bambino. Sentivo che il cuore non ce la faceva, sentivo che non era giusto e il mondo aveva perso una delle sue cose migliori....
Svegliarmi e rendermi conto che era solo un brutto sogno è stata davvero una liberazione, anche se sono ancora un tantino scosso.
Sperò non si ripeta mai più.
Non vi auguro questa esperienza...


DarKlaus 05/01/2003

Mi pare che a qualcuno di voi sia già capitato (e in effetti neanche per me è la prima volta). Avete mai sognato questo sito?
A me è capitato stanotte... ma purtroppo era quasi un incubo.
Ho sognato sia la chat che il forum. All' inizio ero in chat da solo e ho cominciato a scrivere delle cose personali su di me sapendo che non le leggeva nessuno (forse per sfogarmi da solo... sicuramente perchè ieri ho spedito un messaggio di più di 300 righe a cui lavoravo da tre giorni e la cosa mi ha sicuramente un po' innervosito oltre che stressato). In realtà quando ho finito di scrivere mi sono accorto che in chat erano entrati alcuni ma io non me ne ero accorto perchè per scrivere guardavo solo la tastiera e questi della chat nel frattempo mi stavano deridendi dicendo che non gliene fregava niente... erano tutte persone mai entrate in chat. Preso dalla vergogna sono uscito dalla chat e sono andato nbel forum dove anche qui c'erano un saco di utenti nuovi... a dire la verità non mi ricordo in questo momento di aver visto utenti reali... poi l'incubo è "uscito" da internet per trasferirsi al mondo reale dove stavo con persone che non conoscevo affatto (anche se in fondo una penso di poterla ugualmente identificare). Poco dopo mi giravo e agitavo, sveglio sul letto, preso dagli spasmi del mal di pancia che avverto anche ora ogni tanto (ma fortunatamente molto leggeri...)

Che voglio dire con tutto questo? Che se la mortadella che state per mangiare non è proprio fresca evitate di mangiarla...

Certo non posso escludere che il ciauscolo, anche esso non al massimo della freschezza, potrebbe aver reagito con la mortadella contro la spremuta che ho bevuto dopo o col paticcino al cioccolato... o forse era il pezzo di torrone a merenda a non essere digerito bene...

Oggi riso... e domani? C'erano le lasagne...



President 18/04/2003

Era un pò che non succedeva, anzi mi sembra che è un pò che non succede a nessuno di noi...
Ho sognato il nostro meraviglioso angelo!
Era bellissima, ma questo è ovvio.
Non so spiegarvi la storia del sogno, anzi è meglio che non lo racconto, però posso dire che il sogno mi è rimasto in testa per tutta la giornata, l'ho portato dentro come un tesoro prezioso.
La cosa che mi piace di più e su cui ho riflettuto è il fatto che se l'ho sognata è perchè ci penso sempre, il ricordo della sua immagine e della sua voce non si affievolisce mai...

Ancora adesso sento l'emozione che ho provato stamattina al risveglio, e dentro di me sento quanto ancora riesco ad amare Lene per quello che mi dà. E' una sensazione stupenda, sapere che ci sono video e canzoni che continueranno a donarmi momenti favolosi.

In questo momento (ma forse non ne ho mai dubitato) sento che la mia passione x Lene durerà per sempre, finchè avrò respiro.



DarKlaus 18/04/2003

Be qualche sera fa in chat raccontavo un sogno del giorno prima. Non ho sognato proprio Lene ma PMG. Era la terza copia che acquistavo (dopo le due che ho posseduto nella realtà... be una ce l'ho ancora) però era una nuova edizione. Il libretto era molto più alto e ricco di immagini dal momento che in varie lingue erano spiegati dei "trucchi" per poter accedere a delle traccie extra sul computer. Il resto mi pare fosse uguale...



President 07/06/2003

La storia si ripete.
Ancora una volta.
Stavolta mi sono concesso un breve riposo nel pomeriggio (la "pennichella") dopo una giornata di lavoro...
Bhe devo dire che è stato un buon riposo, accompagnato dalla dolce presenza di Lene.
Che bello...
Il sogno ovviamente era molto confuso, ma ricordo che stavo in un negozio (di dischi, credo) e c'era un gruppo ristretto di persone, come se oltre ai presenti non potesse entrare nessun altro. Tra queste persone c'era la splendida Lene ed io che me la guardavo ammirato senza riuscire a fare niente.
Nella seconda parte del sogno, confusionaria anche questa, seguivo Lene al di fuori di questo negozio e la vedevo entrare in una sorta di supermercato con uno scatolone in mano (non mi chiedete perchè...)
Entrando ho iniziato subito a cercarla, volevo vederla a tutti i costi.
Poi l'ho finalmente trovata, ma ci siamo trovati soli io e lei in tutt'altro posto, chissà perchè, mah. Ero così felice di averla così vicino e soprattutto di vederla così sorridente, non so come siamo riusciti a comunicare ma abbiamo iniziato a passeggiare e ad ammirare non so quale paesaggio creato dalla mia fantasia del sonno.
Infine ci siamo fermati, guardati nel profondo degli occhi... Il sogno è continuato per altri minuti, ma credo che per ulteriori informazioni è meglio chiedere direttamente al President in chat.



Lele76 10/06/2003

Cavoli.. e' successo pure a me due sere fa' di sognare Lene.. e' la prima volta che mi capita in assoluto!.

Be' il riassunto del sogno e' che ero ad un esibizione live di Lene... ed era riservata SOLO al nostro fanclub, l'aveva fatto solo per NOI! La cosa un po' negativa e' che eravamo solo in cinque ad ascoltarla.. la positiva e' che su cinque persone c'erano pero' tre ragazze. Altro che mi ricordo del sogno, e' che mi trovo in un ambiente piccolo con molta atmosfera.. poi e' arrivata Lene e ha iniziato a firmarci gli autografi... a me personalmente su un cartoncino blu/azzurro, una firma molto ma molto piccola, in un angolino... tanto che gliel'ho fatta rifare!
Cosa un po' strana, non ero teso e provavo pochissima emozione a vedermi Lene proprio davanti... credo che sia impossibile!

A sto' punto.. sogno finito :( .. m sono svegliato, accidenti proprio sul piu' bello.. doveva iniziare a cantare ancora!. Vabbe' pazienza...



Ambrogivs 09/06/2003

Anche io ho sognato Lene!
Ieri sera,prima di mettermi definitivamente a letto,mi sono addormentato più o meno alle 19:30 e ho dormito fino alle 11:30…4 ore di sonno profondo…in queste 4 ore ho sognato Lene!era un sogno stranissimo,lungo e stranamente aveva un filo conduttore,ma non riesco a ricordarlo con precisione…avevo pensato anche di appuntarmelo ma poi ho detto:”tanto domani mattina me lo ricordo”…e invece ho perso un po’ di tasselli…comunque:

Ero in Norvegia con dei miei amici e avevamo deciso(magari poterlo decidere davvero…) di uscire con Lene e dei suoi amici,che erano 3,2 ragazzi di cui uno ignavo e uno rozzissimo e una ragazza bionda che sembrava molto gentile e parlava bene italiano e che quindi faceva un po’ da interprete…Era sera ma a dire la verità non lo sapevo di preciso perché,pur essendo buio,in Norvegia poteva anche essere giorno…giravamo in una macchina rossa lunga,sul genere di quelle che si vedono nei telefilm americani.Per tutto il tragitto parliamo con la tizia bionda che ci dice di amare tantissimo l’Italia e di aver vissuto a Roma per 3 anni…io volevo sapere a tutti i costi se era notte o giorno,ma ogni volta che stavo per chiederlo venivo interrotto dal rozzo…Mi ricordo che,a differenza degli altri sogni,non ero per niente emozionato,mi sembrava una cosa naturalissima uscire con Lene,ogni tanto mi dimenticavo della sua presenza…A un certo punto la serata prende una piega diversa:ci fermiamo in un locale perché alcuni dovevano andare in bagno…e dietro la porta del bagno sento Lene che parla col rozzo;sembra arrabbiatissima e comincia a insultare anche la bionda che stava lì a due passi ma faceva finta di non sentire e continuava a mantenere quel suo atteggiamento così cordiale e sereno…poi il rozzo da’ uno schiaffone a Lene e se ne torna in macchina…non sapevo di preciso cosa fosse successo,ma l’atmosfera era diventata tesissima…ormai tra l’altro non mi pareva il caso di chiedere se fosse notte o giorno e questa domanda mi angosciava…tutti erano nervosissimi,il rozzo correva come un matto,Lene aveva la rabbia negli occhi,mentre la bionda continuava a parlare come se nulla fosse…Poi la macchina si ferma,Lene e i 2 ragazzi entrano in un locale,e noi li aspettiamo in macchina…all’uscita dal locale camminano a stento barcollando e sono tutti pallidi,si siedono e io…in quel momento ho un’illuminazione e capisco che tutta quella situazione dipende dalla bionda,la più pacifica ma in realtà la più malefica!
La cosa strana è che io avevo capito tutto improvvisamente pur non conoscendo minimamente la situazione…ma ora non potevo più parlare con l’interprete e continuavo a essere angosciato perché non riuscivo sapere se era giorno o notte…



Enny 08/07/2003

Stavolta non era proprio Lene ma il suo sito ufficiale lenemarlin.com Aveva come colore princiale verde acqua,tante novità inserte, tra cui un nuovo forum (ufficiale e non + mbuzz), e tante nuove foto. La cosa + strana che ho sognato è stata la presenza di una versione sample (si dice così?) della nuova canzone "You weren't there":a cantare era Lene ma la canzone era "Labyrinth" di Elisa!




Ambrogivs 15/07/2003

Proprio ora mi sono svegliatoe sono venuto subito sul forum per raccontarvi un mio (breve) sogno...Stavo sfogliando tv sorrisi e canzoni e sono arrivato alla pagina sulla musica in cui c'è la classifica di album e singoli...e c'era anche "You weren't there"!!
la cosa strana è che non era tra i singoli ma stava al 6° posto tra gli album...La copertina era beige e c'era la faccia di Lene a cartone animato...solo che non era prodotto dalla Virgin ma dalla Universal...e poi sotto al titolo c'erano scritte queste 2 parole:
"Xrapask Klapazco"...me lo ricordo bene perché le ho appuntate...

FINE



Pegasus_TDCi 17/07/2003

Sentite questa che mi sono sognato stanotte...

Dopo una prima parte in cui saltellavo quasi "volando" sulle poltroncine della platea di un cinema (mi sembra inseguito da qualcuno...) cambio sogno e sento che alla radio mandano You Weren't There. Io la ascolto e mi dico: "molto bella, sì sì, si sente che è lo stile di Lene, anche se è un po' più rock..." Poi mi viene in mente: "Eppure mi sembra di averla già sentita da qualche parte...". Dopo un po'... mi accorgo che la musica era la stessa di "Tre fragole" dei Maria Pia & SuperZoo !!! AIUUUTOOOOOOO....



Gattissimo 22/07/2003

Che io abbia sognato è di per se un evento eccezionale... Quello che lo rende ancora più eccezionale è che c'entrava Lene!
Dunque, il sogno è andato così:
Ero in pullman per andare in norvegia da qualche parte perchè c'era un festival musicale, o qualcosa del genere, in cui ci sarebbe stata Lene. Arrvato li, vedo sotto un cartello stradale (!!!) un foglio lasciato da Marko, che ci informava di qualche iniziativa su Lene (non ricordo più quale). Poi esco, scrivo qualcosa dietro al foglio (non ricordo più cosa)... Entro in una specie di negozio/bar/salagiochi, e trovo uno del forum (non so chi sia, ma si chiama Giorgio (?!)). Ci parlo un po', poi esco... E vengo minacciato da un gruppo di bulli, che stanno per pestarmi quando arriva una tipa che, nella tipica scena da film "bella ragazza che protegge lo sfigato dai bulli", gli dice di prendersela con altri, e loro se ne vanno.
La guardo, è carina... con qualche brufolo, ma si sa, la perfezione non è di questo mondo. le chiedo come si chiama... Lei sorride e dice "Lene" (ma non è la "nostra" Lene). Io sorrido pure, la abbraccio e lei ricambia (!!! La mia mente non perde tempo per queste cose) e stretti insieme andiamo a curiosare in un altro negozio. Parliamo di qualcosa di cui non ricordo, e il sogno finisce...



Enny 05/09/2003

Stavolta ho sognato che ero appena entrato in un negozio di dischi per comprare il singolo YWT. Mi dirigo verso gli scaffali dove sono esposti i singoli. “Eccolo”, ho pensato: “ce l’ho fatta!” Subito mi precipito verso la cassa, ma d’un tratto mi giro come per trovare certezza…. “Lene Marlin-Anther Day”. “Another Day? Di già?” Afferro l’ultima copia rimasta e la stringo strettamente tra le mani. La guardo e…”Ma è diversa la cover!” Chiedo informazioni al commesso: ”Quella è la versione Giapponese, ne abbiamo importate un paio.” Giro subito il cd sul retro e leggo “Traccia 11 Enough…Non vedo l’ora di scatenare invidia sul forum…” Dopo aver pagato corro subito verso l’auto per inserire il cd nel lettore, ma più tentavo di correre e più rimanevo allo stesso posto. Il sogno è diventato subito un incubo, mi sono svegliato di soprassalto. Ora corro davvero a comprare il singolo,andrò prima a "La Feltrinelli Village" e poi da "Su di Giri", speriamo che lo trovo! Ci sentiamo dopo per i commenti.



Salvo.p 01/11/2003

ho deciso di aprire questo topic perchè stanotte ho sognato lene. stava partecipando ad una manifestazione canora ed io le ho chiesto: "Quale canzone canterai?" E lei mi ha risposto col suo tono inglese:"Another Day!!" Così è salita sul palco e ha cantato la sua stupenda canzone mentre io la riprendevo con la mia telecamera. Poi mi sono svegliato, mi rammarico solo di nn aver continuato il sogno.



President 21/11/2003

Come sapete ieri sera ho potuto sentire Lene con AD acustica su raido Oslo.
La cosa mi ha talmente riempito di emozione cha sono andato a dormire con uno stato d'amino particolare...
Risultato? Ho sognato ancora Lene!
La particolarità del sogno era la presenza del nostro Claus!
Ci trovavamo lui ed io in un posto mai visto, per strada in giro per Roma. La nostra presenza era legata a quella di Lene, la sensazione era quella che Lene dovesse passare da un momento all'altro...
Ad un tratto ecco un gruppo di persone camminare frettolosamente sul marciapiede, erano Lene e i suoi accompagnatori!
Lene mi passa accanto, talmente vicino che quando ci incrociamo con gli occhi ho la sensazione di potermi tuffare in quel verde fantastico...
Ma non dice niente e non mi accenna neppure un sorriso!
Ci rimango male, mi giro e li vedo allontanarsi e girare l'angolo. Scambio 2 parole con Claus, cercando di consolarci dicendo che Lene era cmq contenta della nostra presenza, mah... (??)
Ma non ci diamo x vinti, diamo forza alle gambe ed iniziamo a correre x inseguirli. Girato l'angolo vediamo un furgoncino partire... Le gambe hanno ancora forza, quindi via dietro il furgoncino su per una salita che a Roma forse neanche esiste!
Corro sempre più, Claus ormai è seminato e la salita è sempre più dura. Ma sento ancora il rumore del furgoncino che arranca in salita, per cui non mi arrendo. Mi trovo un cancello di fronte, mentre lo scavalco sento che il rumore si affievolisce. In quel momento mi accorgo di aver perso sia il furgoncino che Claus
Mi trovo aldilà del cancello, senza voce e respiro x la fatica e con in testa ancora l'immagine di quel verde stupendo. Quei due occhi che non mi hanno degnato di un misero saluto...



Yulaiho 22/11/2003

Beh, io ascolto Lene ogni notte per conciliare il sonno, e devo dire ke l'altra volta ha funzionato: ho sognato Lene ke camminava accanto a me; eravamo soli in un luogo con piante intorno, tipo campagna. Stavo parlando con Lene (kissà in ke lingua...) e ad un certo punto Lei mi balza davanti e mi canta Disguise!!!!! WOW!!! La mia canzone di AD preferita!! Fantastico. Come primo sogno non c'è male, no??






Barcola 22/11/2003

A me è successo solo una volta di sognare la mia lenuccia ed è stato proprio l'altra notte! é accaduto tutto in un flash in cui mi trovavo seduto sulla poltrona della Feltrinelli coperto da un bordello di gente che stava davanti a me in piedi! Ad un certo punto si apre uno spazio e chi appare? Proprio LEI che mi bacia, mi stringe la mano e se ne va! Mah.... Speriamo sia un sogno premonitore!!!



Domle 22/11/2003

A me è capitato due volte e mezzo... mezzo nel senso che ho sognato che c'era una che le somigliava....
La volte prima invece, sono capitate credo uno due giorni prima del 19 settembre nella stessa notte. L'inizio era uguale: io e un altro del fan club aspettavamo la fatidica ora... e Lene che veniva a fare questa promozione in una specie di biblioteca scantinato...
Poi, nel primo caso, ci firmava autografi, facevo qualche foto e se ne andava... nel secondo caso Lene aveva i capelli neri ed era vestita da metallara.. il tizio del fan club mi aveva messo sonnifero nel da bere, quindi vedevo solo che veniva vicino a noi.. poi lui che ci provava.. poi mi addormentavo e mi risvegliavo con lui in lacrime perchè aveva osato troppo avvicinarla e non lo voleva più vedere.
Belin.



IORIA 26/11/2003

Ragazzi stanotte ho fatto un sogno bellissimo, tralasciando tanti particolari, mi trovavo nello studio di Select, ed indovinate chi c'era sul divanetto...??? Ma certo c'era Lene in compagnia di Valeria, che chiacchieravano e ridevano come se fossero 2 vecchie amiche...
Ad un certo punto, lo si accorgono di me e Valeria si alza mandando in onda il video di Lene...
Purtroppo nn ricordo altro... ma sono felice cmq xkè è la prima volta che il bellissimo volto di Lene guida le mie lunghe notti...........................................



Freak Irish Sister 26/11/2003

io Lene lho sognata diverse volte.sembrerà strano ma ho sognato ke c era 1 specie di raduno di nn so ke cosa dv c era pure Lene(ke era 1delle protagoniste)ke faceva foto e autografi e poi s era seduta cn me in 1tavolino x kiakkierare e bere caffè(lei beveva,io no).qst l ho sognato prima ke si sapesse ke doveva venire nell ormai ultra famoso 19settembre



Allanon 27/11/2003

Visto che si discute di sogni su Lene,ho deciso d'intervenire anche io...Io l'ho sognata solo una volta,ma posso dire che è stata un'esperienza sconvolgente. Era il 1 settembre,e avevo passato tutta la giornata in un parco acquatico con degli amici. Appena torno a casa(verso le 23.30)mi svesto e mi butto sul divano(che da qualche mese era diventato il mio letto a causa di lavori in casa)Mi addormento quasi subito,dimenticando la tv accesa su Mtv hits,un canale satelittare che trasmette videoclip no-stop.Quella notte per la prima volta nella mia vita sogno Lene...Nel sogno,mi trovo con altri ragazzi in una specie di grande casa,pronti a difendere Lene da una minaccia non ben definita.Degli altri ragazzi non riconosco nessuno...Fatto sta,che mi sveglio all'improvviso nel bel mezzo della notte(precisamente alle 03.37...numeri giocati più e più volte al lotto)e proprio in quel momento,in quel determinato istante,parte sulla tv rimasta accesa il video di Lene(non a metà,perfettamente all'inizio)Ho provato delle sensazioni strane e sconvolgenti...Passa qualche giorno,racconto ai miei amici l'esperienza vissuta(chissà perchè nessuno si dimostra minimamente interessato)Il 10 settembre,infine,mi collego al sito e vengo a sapere dell'incontro a Milano.In quel momento tutte le tessere del mosaico sono andate al loro posto:il sogno con Lene,gli altri ragazzi nella casa,il video...Pensate quello che volete,ma io ritengo che sia stato un sogno premonitore!Sentivo di dover condividere questa esperienza con voi altri fan!A presto



President 14/12/2003

L'ho sognata ancoraaaa

Mi trovavo in un androne, al piano terra di non so cosa.
L'ingresso aveva una grande vetrata, mentre vicino a me c'era una grossa scala che scendeva.
Il posto era relativamente affollato, ma ciò che mi ha colpito erano dei ragazzi della sicurezza, dei "buttafuori".
Ce n'erano almeno 3-4, sparsi in giro con le loro cuffiette per comunicare. Non capivo cosa ci facevo io lì, la gente presente era impaziente, tesa ma non troppo rumorosa.
Ad un certo punto uno dei buttafuori mi dice "Tu mettiti lì, controlla quel punto, se serve torna verso di quà..."
Oh mio dio, ero uno di loro!
Mi posiziono ed aspetto. Poi le persone girano la testa verso l'ingresso ed arriva Lene! Entra con un'accompagnatrice bionda, si dirige verso la mia zona ma poi inizia a scendere la scala di cui parlavo prima.
Mi guardo intorno e prendo iniziativa. Scendo la scala, c'era molta gente che scendeva ma mi faccio strada. Dopo la prima rampa niente, inizio a scendere la seconda e vedo Lene in fondo che mi guarda, mi indica e dice qualcosa all'accopagnatrice...
Le arrivo accanto, lei mi sorride e mi prende la mano...
Io controllo che la gente intorno si comporti bene, è tutto ok. Poi Lene prova a dire qualcosa in italiano, cercava un bar, mi tira per la mano e dice "come on". Io le faccio "ok andiamo!" lei si ferma un attimo, mi guarda e si sforza di dire "andiamo!"
Percorriamo un paio di corridoi un pò stretti e ci ritroviamo ad un bancone. Penso "AZ! non ho contanti, vabbè, ho il bancomat, lo svuoto se serve" Cmq la faccio accomodare, lei è su uno sgabello girata sorridente verso di me. Io resto in piedi ed ordino qualcosa sempre tenendo Lene per le mani...
La mia voce si trasforma nel rumore dell'aspirapolvere che gira per casa.
E' l'una, svegliati Pres!



DarKlaus 14/12/2003

nel mio c'era un bar (e stanamente Pres c'eri anche tu... vabbè ma non si può pensare alla birra senza il Pres). Praticamente era una specie di festa in un luogo all'aperto e Lene era lì con noi, come fosse un'amica di sempre, nessuno intorno a proteggerla e nessuno a romperle le scatole. Stava lì (però mi pare dietro al bancone, anche se non era una cameriera) un po' zitta sulle sue ma cmq disponibile, è stat per un po' poi si è diretta verso una specie di stand... poi non mi ricordo più, cmq un sogno carino



Lene4Me 15/12/2003

Anche io ieri notte ho sognato Lene...non sarà bello come il tuo ma vale la pena di essere menzionato.
Ero ad una sorta di Mtv Awards e il sottoscritto faceva parte della giuria. Tra i tanti cantanti/gruppi da giudicare c'era anche Lene con cui ho parlato brevemente per pochi minuti sulla situzione della classifica. Verso la fine della votazione c'è una situazione di parità per il primo posto tra Lene ed un altro gruppo. Mancava solo il mio voto. Come mi stò per dirigere verso un pc (le postazioni riservate alla giuria per esprimere il mio voto), il gruppo sopra citato mi ferma e mi chiede di dare il voto a loro. Al mio rifiuto mi minacciano di morte. Vedendomi convinto cercano di acciuffarmi per evitare che io votassi. Comincio a scappare e mi dirigo verso una postazione per votare. In meno di un'attimo dò il mio meritato voto a Lene, solo che il gruppo mi ha raggiunto, mi prende per il collo della camicia e mi dice "Dai il tuo voto a noi o farai una brutta fine" e io: "Troppo tardi! Ho già votato e neanche se volessi, non posso annullarlo." Così mi tirano un pugno, mi gettano a terra e prima di andarsene mi dicono: "Alla fine della premiazione tu farai una brutta fine!". Il brutto che subito dopo di questo mi sono svegliato...noooooooooooo! Dovevo assistere alla premiazione almeno! Perchè quella di sopra si è messa a fare i piatti alle 7:30 del mattino!!!!!



Lene4Me 17/12/2003

l'ho sognata ancora!!!
Diciamo che il mio sogno è leggermente spezzato in 2 parti (precisando che Lene è presente nella seconda parte), ma meglio che ve lo racconto:
Io, Len, Lenefan, Marcycampa, Flyerman e President eravamo riuniti per la prima volta nella sede ufficiale di Milano del fan club, che avevamo appena aperto. Stavamo discutendo nel salotto sul perchè eravamo riuniti lì e così Pres dice che Zuzzy voleva incontrarci per darci degli incarichi nel fan club con possibilità di far parte dello staff. Infatti dopo poco arriva il mitico Zuzzy ed espone il primo problema: c'erano dei problemi con la gestione del sito e diceva che serviva un'altra persona che si potesse occupare non solo dei contenuti, ma anche della sicurezza del sito. Allora il sottoscritto dice:"Se vuoi io stò facendo un corso di sistemista e per quanto riguarda la gestione del sito penso di potermela cavare", così Zuzzy mi porta nella stanza a fianco e mi porta davanti ad un pc con installata una copia dell'intero sito e mi dice "Ok, adesso mostrami quali miglioramenti possiamo apportare, sia per i contenuti che per quanto riguarda la sicurezza" così mi metto al lavoro. Dopo un pò arriva Zuzzy e gli faccio notare i miglioramenti apportati. Zuzzy, entusiasta afferma: "Perfetto! Se l'elemento di cui avevamo bisogno...vuoi far parte dello staff?" Senza pensarci 2 volte dico di sì. Così dopo esserci di nuovo riuniti nel soggiorno e aver fatto una breve riunione ritorniamo a casa.
Così torno a casa e mi squilla il telefonino: era la Mediaset che mi ricordava che dovevo fare il presentatore a Scherzi a parte, così di fretta e furia (anche piuttosto sopreso, perchè non mi ricordavo che avevo preso accordi su questo!) mi metto elegante, tutto precisino e corro verso gli studi. Arrivato lì, l'Arcuri mi dice: "Ok, Marco...visto che Lene Marlin ti piace tanto la lascio presentare a te!" Avevo il cuore che batteva all'impazzata. Io rispondo: "Ok! Ma mi raccomando a lei niente scherzi!" "Non ti preoccupare" dice l'Arcuri "Abbiamo intenzione di inserire dei momenti di sobrietà nel programma". Così tutto emozionato arriva il momento tanto atteso: con il cuore in gola annuncio: "E ora un momento di sobrietà nel nostro programma...ecco a voi Lene Marlin!". Così comincio ad intervistarla e lei con mia grande sorpresa mi risponde in un italiano quasi perfetto! Finita l'intervista lascio a Lene il palco e si mette a cantare un suo nuovo singolo, che se non sbaglio, è anche contenuta nel Dvd! A lato del palco su dei sgabelli, siamo seduti io, Len, Lenefan, Marcycampa, Flyerman e President, che avevo invitato nel programma quali rappresentanti del fan club. Mentre canta (live!), si avvicina a Pres e gli mette una mano sulla spalla. Subito dopo, mi vede leggermente giù di corda, perchè da lì a poco sarebbe finito il programma e Lene sarebbe andata via. Lei, capendo il mio stato d'animo, viene da me...io la guardo negli occhi, lei guarda i miei. Avvicinando il suo sguardo al mio mi fa una carezza sulla guancia, che lascia di stucco sia il pubblico, che gli altri del fan club. Dopo un fragoroso applauso sia da parte nostra che dal pubblico, con un inchino Lene ringrazia tutti noi e il programma volge al termine...insieme al mio sogno. Peccato! Avrei (ovviamente) voluto continuare a sognarla.



Attilio 15/12/2003

ho fatto un incubo sulla nostra beniamina, per quanto assurdo ne ero proprio convinto.

Ero in Norvegia, vado in un negozio di gadget di Lene, che apparteneva a Memo e lo trovo che ha le saracinesche abbassate come se fosse in lutto, ed in vetrina una sorta di lamina d'oro su cui era inciso in inglese qualcosa che stava a significare che Lene aveva dato l'addio al mondo della musica.

Ci sono rimasto malissimo, ed io che ero andato lì per andarla a trovare ... vado in un Internet Café, cerco spiegazioni sui siti, ma niente. Lene.it non era ancora stato aggiornato, forse era una bufala, penso io o forse ... Zuzzy non aveva ancora avuto il pc nuovo.

Torno in albergo a riordinare i miei pensieri, una piccola stanza, ma con la televisione, guardo l'NRK, e vedo Lene ... un istante di gioia, che subito però viene spento, parlavano in norvegese quindi io non potevo capire, ma in basso come un sottotitolo leggo un qualcosa in inglese, una qualcosa che ha a che fare con la glottide (o la tiroide).

Rimango scioccato e perplesso, decido di uscire e di andare a casa dei suoi genitori, chiedo in giro e incontro Franko che mi dice che, anche lui non sa niente di tutto ciò, ma che ora sarebbe andato ad aggiornare il fan-club tramite Internet e a vedere se qualcuno sul forum ne sapeva di più.

Io, invece, mi dirigo alla casa ed una volta arrivato lì scendendo dal bus, vedo lei ... lei mi guarda e ... comincia a correre via, dopo qualche metro di corsa, mi inginocchio nella neve con le mani giunte a mo' di preghiera e dico "I am praying you, I am Attilio of Lene.it, don't worry" ... Lene mi guarda e si ferma, era dimagrita tantissimo, completamente diversa da come l'avevo vista in tv, con i capelli di un colore molto meno biondo, quasi castano. Lei si avvicina, io mi alzo e mi spiega che se ci aveva messo tre anni per il suo ritorno era per quel problema, si era sforzata tantissimo per poter dare luce ad "Another Day" e che credeva di aver debellato la malattia, purtroppo si era sbagliata e per ora non era possibile più comparire in pubblico fino a quando non si fosse ripresa, ma soprattutto non poteva più cantare.

Mi sono svegliato, tristissimo, e con il mal di testa ...



Micky 22/12/2003

ciao a tutti voglio raccontare il mio sogno su Lene!!!!!!!!
Allora....
Tutto cominciò mentre ero in macchina con mia madre!
Stavamo andando in un paese vicino a casa mia perchè sapevo che Lene era venuta per un concerto.Quando sono arrivata nel posto il concerto era finito così,in fretta e furia,sono scesa dalla macchina ed ho iniziato a correre!!!Sono giunta in un parcheggio,mi son guardata intorno e ho cercato una macchina strana dove magari potesse esserci Lene.La vidi...era grande e grigia...mi sono catapultata davanti e c'ho guardato dentro e....c'era!
Così sono tornata alla mia macchina e ho urlato a mia madre: "inseguilaaaaaaaaa!!!!!!!!"
Lei nn voleva ma io le ho preso il volante e l'ho obbligata!
Eravamo in una strada asfaltata,ma tranquilla tra gli alberi!Ad un certo punto,la macchina di Lene ha accostato ad un grande spiazzo.In seguito anche mia madre si era fermata.Allora subito sono scesa e ho guardato indietro....c'era una casa nuova in costruzione senza porte e finestre disabitata e Lene,scesa dalla macchina,vi stava entrando da sola.
Allora ho iniziato a correre e ho gridato:"Leneeeeeeee!!!!!!!!!STOOOOOOOOPPPPPP!!!!!!!!"
Ma lei sembrava nn sentirmi.Quando sono arrivata alla casa col fiatone sono entrata e l'ho trovata seduta in disparte..sembrava aspettasse me!Io,che nn ci credevo,ho iniziato a dirle in Inglese che ero del fan club e come mi chiamavo e lei:"Really?"
Poi nn so cos'è successo...fatto sta che nn c'era più una lingua reale tra me e lei,ma ci parlavamo con l'anima!Era una sensazione stupenda,era come se ci conoscessimo da anni come due amiche!
Sentivo quello che diceva lei e io le rispondevo.Ci siamo battute la spalla e dette anche "Ma dai!" abbiamo riso insieme ed eravamo felici.Intanto il manager in macchina la richiamava più volte dicendole che era ora di andare,ma lei nn lo ascoltava!
Fino a quando nn giunse l'ora del ritorno...un aereo la aspettava!Ci siamo salutate con dispiacere,sembrava svanire, ero molto triste e poi....poi nn ricordo più niente!

sognatela anche voi ve lo auguro...è stata un'esperienza irripetibile!!!



Knox 25/12/2003

Eh si !
Credo che questo dubbio, mi perseguiterà per tutta la vita !
Vi spiego. Si tratta di un sogno.
Nella notte scorsa credo di aver sognato Lene. Credo, perchè non ne sono del tutto sicuro. Anzi, forse la mia è solo una speranza. Non l'ho mai sognata. E questa sarebbe la prima volta. un vero e proprio evento per me !
Allora, premetto che la parte in cui credo di aver visto Lene, è solo una piccola scena di tutto il groviglio di pensieri che la mia mente ha trasformato in questa (a dir poco) mostruosa, visione onirica notturna !

La scena è questa: Sono dentro il mezzo pubblico per eccellenza. L'Autobus. E' giorno.
Sono seduto in uno di quei posti vicino la porta anteriore. Sulla sinistra. (Dalla parte della guida). Il posto sul quale sono seduto però, è anche uno di quelli in cui si viaggia al contrario. All'indietro rispetto al senso di marcia. Così da poter vedere gran parte delle persone all'interno del mezzo pubblico.
L'autobus, non è affollato. Anzi al contrario è quasi vuoto. In pochi sono in piedi, mentre i posti a sedere sono però tutti occupati. E fra le persone che sono sedute, ne scorgo una che subito attira la mia attenzione.........

E' una ragazza; noto subito il suo particolare sguardo. A quanto pare, è molto pensierosa, i suoi occhi guardano il panorama fuori dal finestrino, ma senza ombra di dubbio, il suo cervello non sta elaborando le immagini che scorrono di fuori. E' molto occupato in chissà quale compito.
Da notare, che lei è seduta nel corretto senso di marcia. Quasi in fondo. Ma non stà guardando il finestrino alla sua destra, bensì quello opposto. Le basterebbe un piccolo spostamento del capo (o degli occhi), per incrociare il mio sguardo. Ma non lo farà mai.
Da notare anche, che nel sogno non mi rendo conto che questa ragazza potrebbe essere Lene Marlin. Questo pensiero ha cominciato a distruggere le fitte trame dei miei neuroni, solo al mio risveglio.
Ricordo il taglio dei suoi capelli. A caschetto, lisci. Un colore più scuro di quello di Lene. Castano chiaro. La fisionomia del volto molto simile a Lene. Il naso, la bocca praticamente uguali. Ma non ricordo come era vestita. Sicuramente però, in modo semplice. Tipo Jeans e felpa con un qualcosa sopra. Ma potrei sbagliarmi.

La scena dell'autobus, finisce in un batter d'occhio. Dopo la visione di questa splendida ragazza, vengo catapultato in uno scenario completamente diverso.
Ecco, la radio del pc sembra farlo apposta. Su RDS in questo momento c'è Lene che sta cantando YWT. Sono le 19.57. Ne sto ascoltando l'ultima parte. Fra poco mi collegherò per postare questo topic.

Il sogno in qualche modo finisce, ma la domanda credo che rimarrà ancora a lungo nella mia memoria: "Chissà se quella ragazza era Lene Marlin ?........"


Buffon 88 26/12/2003

è successo pure a me!!! e due volte di seguito (sarà la magia del natale..)
1) Mi trovavo a scuola, stavo per entrare nel laboratorio di fisica... quando mi giro e chi mi trovo davanti... si!!! è LENE!!!! lei mi squadra e mi dice "hi, do you know me??" ed io ke rispodno un "Yesss" balbettando.... mi esclama un "wonderful" e mi invita ad entrare in aula in sua compagnia ovviamente accetto e mi metto a farle delle foto con la mia fotocamera.... ad un certo punto mi dice " I'm sorry but... I must go on" o una roba del genere.
io le chiedo perchè e mi risponde :" heaven is a place nearby!" e così mi svegliai
2) Non so che ci facevo in Norvegia ma c'ero!! stavo camminando e mi incrocia una tipa dall'aria familiare. 'Stavolta la squadro io e le dico...:" Are you Lene" mi risponde con un "yes" e mi invita nella sua "casuccia" molto calda ed accogliente, oltre che calda. Mi chiede se volevo pranzare con lei xkè non c'era nessuno. Io accetto MOLTO volentieri e così scopro che è anke una brava cuoca.... ma non faccio in tempo ad arrivare al secondo che mi vibra il cellulare... erano le 10:15 è ora di alzarsi un sogno decente di lene lo posso fare?????



LuisFigo10 09/03/2004

Vi è mai capitato di sognare Lene??? a me è successo 3-4volte l'ultima è stata stanotte, praticamente ero al concerto,e vicinissimo a lene, dopo il concerto(ovviamente calcolate i tempi di un sogno) ci ho parlato,ho fatto la foto e mi ha fatto l'autografo,è stato bellissimo.



Freak Irish sister 09/03/2004

Il sogno su Lene che mè rimasto più impresso è stato quello in cui lei cantava in una via della mia città ed era seduta su uno sgabello aveva la sua chitarra e cantava PMG acustica la cosa strana è che c ero solo io ad ascoltarla le altre persone sembravano non vederla!!!!!!!!



Ambrogivs 19/04/2004

L'altro ieri notte ho fatto un sogno stranissimo su Lene...Ormai non me lo ricordo più tanto bene,comunque c'era lei ospite a trl;era castana scura con i capelli lunghi e mossi e stava per cantare dal vivo ma hanno combinato un casino e le hanno fatto partire la canzone(e non solo la base):lei non sapeva che fare perché si sentiva la voce sua dal vivo sopra quella registrata...Allora presa dalla foga mentre scendeva gli scalini del palco è caduta in modo goffo... che brutto sogno...



Ambrogivs 28/04/2004

Ancora un sogno su Lene...

Dunque,ero in una casa al mare e giocavo a Risiko con la TV accesa...
A un certo punto ho pensato:"Adesso mi sento che parte Another Day"..
E così è stato...
Ma la cosa strana era che si trattava di una versione diversa:era infinitamente più lenta(tipo 10 secondi solo per dire "another day goes by",c'erano dei cori di Lene e altre voci che ogni tanto si sovrapponevano...C'era persino un organo,sembrava una canzone di chiesa...

E poi il video era totalmente diverso:C'era Lene che doveva sostenere l'esame di maturità e c'era un tizio grandicello vestito da cactus al posto della bimba..


Skak 29/04/2004

Per la prima volta stanotte l'ho sognata anch'io: da quel che mi rocordo ero ad uno suo live, o lo stavo vedendo in TV, e stava cantando Sorry, ma era diversa: insieme c'erano mixati dei pezzi di una canzone dance abbastanza famosa (tipo "I Don't Know", genere che non mi piace particolarmente cmq) e io non capivo questa scelta di Lene di trasformare Sorry in una canzone "Tunz".
La cosa strana è che il mixaggio mi sembrava fatto bene, ma è strano, perchè se ci provo adesso non ci riesco a combinare queste 2 canzoni...



Freak Irish Sister 30/04/2004

Che bel sogno che ho fatto!
Ho sognato che Lene era ospite da Paola Cortellesi a Nessundorma e facevano un quarto d'ora di duetto!!! Che cosa cantavano non ne ho idea…



Knox 05/05/2004

Stanotte ho sognato la voce di Lene !
Non l'ho vista, ma c'era la sua voce intorno a me che cantava Flown away.
Non ricordo dov'ero, nè cosa facevo. Ma non ho nessun dubbio, che quella voce fosse la Sua.

There's nothing but light
That comes into sight

Poi il silenzio.... sembrava interminabile, ma era rassicurante. E subito dopo però....

Please my wings
Fly me away
Ripetuto due o tre volte, fino a scomparire del tutto.

Una sensazione davvero strana. Serenità, dolcezza, calma, quiete.
C'era tutto questo nella sua voce. Che era anche Avvolgente, sicura, ferma. E naturalmente era una voce Angelica.
Credo di essermi svegliato subito dopo. Ho sussurrato :"Era lei ! Era la sua voce".
Poi mi sono immediatamente riaddormentato.



lenefan 26/07/2004

Non è certo la prima volta che sogno Lene Marlin..è successo tantissime volte, ma questa volta era tutto così diverso, tutto così perfetto..forse perché sono riuscita innanzi tutto a concluderlo con un lieto fine (e non è da me…), ed era un sogno concreto e non un’immagine sfuocata e vagante.. e poi perché sono riuscita ad integrare nello stesso sogno due persone indispensabili per la mia vita..Lene e Pres appunto..
Il sogno è durato veramente pochissimo, ma mi ha lasciato per tutta la giornata una piacevolissima sensazione…
Dunque… eravamo io, Pres e tantissimi altri fan dietro di noi, sotto una specie di palchetto, esattamente come quel mitico 19 settembre alla Feltrinelli, solo che insomma non eravamo tornati indietro nel tempo, cioè non stavo risognando quello che è accaduto alla Feltrinelli, ma il sogno si svolgeva in questo periodo…
Io e Pres eravamo dietro le transenne, (delle quali io ho un ricordo poco piacevole…) ma in prima fila rispetto a tutti gli altri e stranamente isolati.. ad un certo punto entra Lene e subito si avvicina al Pres parlando in ITALIANO ma con un evidente accento straniero.. :“ Ecco, ti ho comprato un regalo, questo e per te…” e glielo porge con un sorriso, poi vede me e mi dice :“Ah..ecco cosa mi sono dimenticata…di comprare un regalo anche per te!!” A questo punto io le faccio un sorriso e dico (in INGLESE!!!) :“ Non ti preoccupare perché io e lui stiamo insieme e quindi è come se tu l’avessi fatto anche un po’ a me. E stiamo insieme solo grazie a te”. Pronunciate queste parole, Lene inizia ad assumere un’ espressione di felicità e meraviglia e ci chiede come ci siamo incontrati! E così io e Pres iniziamo a narrarle insieme del 4 dicembre, Top of the Pops, il fan club..ecc.ecc e lei ci ascoltava con molto interesse mentre nel frattempo era scesa in mezzo alla folla per dare e prendere qualcosa ai\dai fan. E il sogno si conclude così, con Lene sorridente e molto soddisfatta per quello che, anche se indirettamente, aveva fatto.

Sicuramente il fatto di sognare Lene che dava un regalo a Pres ha a che fare con la realtà e con quanto successo davvero quel 19settembre a Pres e anche tante altre cose..il fatto di avere mille volte immaginato come sarebbe un incontro simile con lui adesso..hanno contribuito molto.
La cosa più bella è che in questo sogno Lene ci trattava veramente come dei vecchi amici, come se ci conoscesse come “i fan italiani” e fosse anche molto affezionata a noi…e anche noi rispondevamo con grandissima confidenza, come se per noi fosse una cosa abituale..e mi viene anche da pensare che probabilmente qualche faccia delle nostre se la ricorda sicuramente…
Grazie x chi ha letto questo mio sogno, volevo solo condividere con voi anche questa piccola cosa...



Matty 21/09/2004

Stanotte ho riavuto la visione....

Ero sdraiato su un letto dell'ikea affianco a Lene che teneva il peluche con la maglia dell'italia, la stanza era illuminta da candele e Lene parlava italiano...
Io le chiedevo come mai sapesse l'italiano e lei mi ha risposto che lo sa perchè viene spesso in liguria una terra che ama perchè a Levanto ci sta un parrucchiere di cui è innamorata follemente.....



Ambrogivs 09/10/2004

Ancora un sogno...Stavolta me lo ricordo un po' maluccio.
Comunque dovevamo salvare Lene,perché qualcuno voleva rinchiuderla in un istituto.Allora l'abbiamo fatta scappare in macchina:eravamo io,una mia amica e President!:P
Durante il tragitto lei si era tranquillizzata e abbiamo iniziato a dialogare tutti e 4,è stato piacevole!

Edit:rispetto alle ultime foto Lene aveva i capelli molto più corti,come nel video di US...



Ambrogivs 16/02/2005

Rieccomi!Era da tanto che non vi torturavo con i miei sogni!
Stanotte ho sognato di acquistare il terzo album di Lene,c'erano manifesti dappertutto che raffiguravano la copertina del cd:grigio/marrone e lei aveva di nuovo il caschetto biondo di quando era piccola.
La cosa più sconcertante è successa quando l'ho inserito nell'autoradio:era sì Lene,ma cantava musica techno!
E io che cercavo di farmela piacere a tutti i costi,mi dicevo "però in fondo..."
Lene "tunz tunz":stavolta mi sono superato!



Knox 18/02/2005

Ho sognato di nuovo la sua voce !
E' successo la settimana scorsa, dato che in questa faccio il turno di notte al lavoro !
Avevo preso un appunto, ma non trovavo più il foglietto. Ora l'ho ritrovato, ma non è servito a molto dato che scrissi poche parole.

Allora: ero al lavoro a controllare se su uno spezzone vergine di pellicola negativa sviluppato, non ci fosse alcun difetto per proseguire poi con la lavorazione del film vero e proprio.
Ad un certo punto, da una stanza li vicino, sento la voce di Lene che canta "Sitting down here" !
Però ero consapevole del fatto, che si trattava solo di una radio che trasmetteva SDH.
La radio si trovava appunto nell'altra stanza e io volevo lasciar perdere quel "provarighe", e andare ad ascoltare Lene.
Ma non so perchè, non l'ho fatto !
La voce di Lene, era molto limpida. Cioè, senza nessun disturbo. Chiara e forte, e naturalmente splendida.
E poi... basta. Il sogno scompare alla fine della canzone. Anzi prima che la canzone finisse, ero già sveglio.



Tiziano_lm 05/05/2005

Mi ero dimenticato di segnalare che circa 1 mese e mezzo fa avevo fatto ben 2 sogni ... allora, uno non me lo ricordo per niente (e vai!!!), mentre nell'altro avevo accompagnato Lene alla fermata del pullman del mio paese e lo abbiamo preso insieme, ma non so dove eravamo diretti. E' stato un bel sogno cmq!



Ambrogivs 09/05/2005

Rieccomi qua.Evidentemente non mancava molto,visto che sono passati solo 4 giorni dal mio ultimo post,in cui lamentavo la anomala assenza di Lene dai miei sogni,astinenza di quasi 3 mesi!

Finalmente,sono guarito

La scena aveva luogo nella sede di una stazione radio.
I presenti:la conduttrice,una donna di mezza età col caschetto biondo,Lene e...io
La conduttrice lancia in esclusiva il secondo singolo del nuovo album(io volo avanti),che Lene canta live.Con mio grande stupore,quando inizia la musica,mi ricorda qualcosa che già conosco,ma non mi viene in mente...Poi realizzo che si tratta di un vecchio pezzo di PMG.Ma certo!E' Maybe I'll Go!
In realtà non è proprio identica,ma molto molto simile,addirittura ci sono parti del testo riportate fedelmente.
Finisce questo grande live,tanti applausi(da parte mia) e sguardi perplessi(da parte dei dj).
Impietosamente la conduttrice,che evidentemente conosceva bene la sua discografia,chiede a Lene:
"Come mai hai deciso di fare un pezzo identico a uno così vecchio?Ti mancava la vena creativa?"
E ridacchia.
Nella pausa la povera Lene è molto triste.Mi dice che non è stata capita,che si tratta di un brano molto legato al primo ma non identico,quasi un "secondo capitolo" dello stesso tema.Cerco di consolarla assicurandole che era una canzone bellissima e dicendole di non preoccuparsi.

Fine.



Pegasus_TDCi 13/06/2005

Ieri sera ci sono stati dei sogni collettivi su lene a quanto pare...

io ho sognato che c'era una situazione tipo incontro coi fan per farsi firmare gli autografi da lei, ma eravamo in un'aula scolastica, e lei era seduta alla cattedra... poi non ricordo bene dev'essere successo dei casini, e alla fine di tutto si riprendeva a fare lezione con una professoressa... io ero seduto a metà dell'aula, tutto sulla destra guardano la lavagna.



Pegasus_TDCi 14/06/2005

AIUUUUUTOOOO!!!!

Un altro sogno! Ma stavolta non so proprio interpretarlo...

Molto brevemente: in una rivista di quelle un po' patinate (non so, Class o giù di lì) leggevo un lungo articolo in cui il filosofo Franzo Grande Stevens (proprio lui!!! argh) parlava del nuovo album di Lene, con commenti positivi (almeno!) per il suo nuovo lavoro e per lei.

Ma come ho fatto a sognare una roba così? E poi quello là in veste di filosofo?!?



Knox 29/06/2005

Io sono Knox il sognatore ufficiale della voce di Lene ! E' successo ancora !

Stanotte.... ah ! No ! Stamattina, al ritorno dal lavoro, l'ho sognata !
Ma Lene non l'ho vista, ho sentito solo la sua voce.
Questa è la scena:
Guardo la televisione. C'era un bel film che però era finito, i titoli di coda salivano con allo sfondo uno splendido panorama di un mare aperto.
Acqua cristallina e cielo limpido. I titoli continuavano a scorrere (il font colorato di bianco) mentre cominciavano le note di una canzone.
Faccio presto a riconoscere la melodia di "Maybe i'll go" !
E poi la voce di Lene che canta... ma il fatto strano, la particolarità del sogno, è che Lene cantava in norvegese !!
Si, in norvegese. E la sua voce era candida più che mai ! Una voce ancora più dolce e leggera del solito...
Poi la scena e tutto il sogno sfumano via..






Koletz 29/06/2005

Ho fatto un sogno stranissimo... E' persino difficile da raccontare, per quanto incasinato era!
Prima ero x strada, poi in casa, poi ad una festa di compleanno... ...mah!

Comunque...

Mi trovavo per strada, in salita, chissà perchè.. ..con me c'erano anche altre persone (forse voi - non mi pare di aver riconosciuto nessuno 'allora') e stavamo percorrendo questa strada, breve, aveva i ciottoli e sembrava desse su una piazza (non sono mai arrivato in cima).. Lo stereo, c'era anche uno stereo, verso la fine, in una cabina rossa.. chissà cos'era.. ..e LIAM andava a tutto volume e cantavamo tutti a squarcia gola correndo e salterellando (con aria gaia insomma..).
Poi ad un certo punto dev'essere arrivata Lene, ma era in alto.. ..e qui cambia l'ambientazione..

Sono in una casa, non so perchè, ma mi dà un'idea di norvegese.. ..dentro c'era molto legno, e l'illuminazione era soffusa, ma non con candele, c'erano comunque dei lampadari.. ..fuori doveva essere buio..
C'erano altre persone con me, ma erano bambine (in quel momento dovevano essere tutte mie sorelle), se non sbaglio erano vestite col tutu [come si scrive??], quindi facevano danza.. ma eravamo tutti attorno ad un tavolo (di legno scuro - è assurdo come riesca a ricordare tutti i particolari!) e non so perchè, ma dovevamo vedere x la prima volta la nostra nuova insegnante di norvegese che sarebbe venuta a casa 'nostra' (?) per impartirci le lezioni.. ..e indovinate chi spunta da dietro l'angolo? Esattamente!
Lene, vestita di bianco, forse col 'maglione' di questa foto (quella di sinistra), fattostà che da qui in poi tutto è confuso.. ..sarà stata l'emozione? Ricordo solo che si è seduta al tavolo con noi, poi sono finito alla 'festa' dove però purtroppo non c'era più Lene..

Comunque nel sogno non era Lene la cantante (nella seconda parte) o per lo meno non in quel momento; era venuta solo ed esclusivamente x insegnarci il norvegese.. comunque tutto era strano, ed è stato un sogno bellissimo!

Mamma mia quante cose devo aver associato x poter fare un sogno così?



Exila 30/06/2005

io un pò di tempo fa, era una domenica, avevo visto the grudge, e nello stesso giorno avevo avuto la conferma di venire a roma, perciò sono andata a dormire pensando a Lene ma ancora shockata dal film. alla fine ho sognato che Lene era posseduta, ma non tipo la bimba dell'esorcista, era una cosa alla lupo mannaro, che ogni tanto stai male ma che comunque nella maggior parte del tempo sei cosciente e normale, solo che come la gente del film era tutta bianca con il nero attorno agli occhi. Allora, dopo un pò di tempo, settimane forse, scriveva nel blog "grazie a tutti per essermi stati vicini, all'inizio ero arrabbiatissima da tutti voi che mi dicevate che anche voi siete posseduti, e sapete come sto, mi chiedevo 'ma cosa me ne importa, io sto male lo stesso' ma ora che sto superando lo shock capisco che volevate solo farmi stare meglio perciò grazie a tutti"
Insomma, non un bel sogno dato che la povera Lene stava male, ma è incredibile vedere che anche da posseduta resta gentilissima!



Grendeel 30/06/2005

Io l'ho sognata solo una volta in tutti questi anni.E' succeso almeno 4 anni fa.Stava seduta accanto a me su un divano mentre mettevo a posto delle cose,non la guardavo in faccia ma sapevo che era lei,e cmq stavo tranquilla,come se fosse tutto normale..boo..spero di sognarla ancora e di scambiarci due parole...In questo sogno non succedeva niente!



Clody 30/06/2005

Io pure di rado la sogno...purtroppo
Cmq ieri notte ho sognato che stavo cercando in un supermercato dei cd di Lene (in un supèrmercato poi...). Cmq nn trovavo niente e al posto degli album c'erano tantissimi diari di scuola con la sua faccia anche se io nn volevo quello!! Vbbe.....nn e proprio un sogno come lene protagonista.. purtroppo!!, ma almeno e comparsa la sua faccia!!



Cdnayer 01/07/2005

E mo oggi ho sognato Lenuccia:

Il luogo non lo ricordo proprio, però sembrava TRL.
Io Lene e altri fan eravamo seduti davanti alla transenna di TRL, Lene proprio vicina a me e parlavamo di molte cose, ma stavamoa a parlare a lungo. Poi doveva prendere l'aereo che stava quasi per perdere.



Knox 01/07/2005

Altro giro altra corsa... ed altro sogno !
Impossibile 2 sogni su Lene nel giro di due giorni !

Sempre stamattina, dopo il lavoro notturno.
Però stavolta nel sogno non c'è nè Lei, nè la Sua voce. Ma ecco la scena:
Sono da Ricordi, credo quello in via Ottaviano (anche se da quando il locale è stato ristrutturato, non ci ho ancora messo piede).
Percorro un lungo corridoio dove alla mia destra c'è un altrettanto lungo scaffale a muro pieno di CD.
Cammino lentamente alla ricerca dei cd di Lene, e quello che vedo subito dopo ha dell'incredibile !
Un disco in Vinile ! Il singolo di "Unforgivable sinner" in vinile ! (Ora che ci penso però i singoli in vinile non erano i 45 giri ? Quelli piccoli ? Questo era il vinile 33 giri, bello grande ! Bhà...)
E' lì in alto sullo scaffale. Lo prendo con sorpresa e gioia. Penso che non potrò ascoltarlo dato che non ho uno stereo per vinile, ma non fa niente !
Guardo bene la copertina sotto il cellofan e vedo un bellissimo disegno di Lene. Colori pastello con tonalità tenui (come per il nuovo album LIAM).
Capitemi bene, un disegno, non foto.

Ma il sogno non finisce quì.
Felice come un bambino al quale è stato concesso di comprare il suo giocattolo preferito, noto che vicino al vinile c'è un CD di Lene.
E' l'album PMG ! Ma anche quì la copertina è da urlo. Ancora colori tenui e caldi, altri disegni a matita e ricami vari. Il titolo è scritto con il font Georgia Playing my game.
Naturalmente prendo anche quello e mi viene in mente che dopvrò pagare una bella cifra alla cassa. Ma non m'importa "Gli sfoggio il Bancomat !" dico ad alta voce.
ED ancora ! Più in là tornando indietro sullo scaffale ecco il singolo HWIB ! La foto non è la stessa di quello che abbiamo tutti, ma è dello stesso servizio fotografico ! Lene quì, guarda l'obbiettivo, e il suo sorriso è Puro spettacolo !
Una curiosità :
sia il vinile che l'album PMG, erano in unica copia !
Poi dopo aver preso anche il singolo hwib.... il sogno scompare...



President 01/07/2005

Stanotte ho sognato ancora Lene, il sogno non era chiarissimo, o almeno non lo ricordo bene, ma eravamo in una situazione simile a quella del live di Roma, quando Lene ha iniziato a firmare autografi. Nell'avvicinarmi a lei abbiamo scambiato 2 parole (come è successo anche nella realtà) ma stavolta parlava italiano, o meglio lo parlava alternandolo a frasi in inglese.
Mentre mi meravigliavo di tutto ciò e cercavo di risponderle, il sogno è svanito.. puff!



Grendeel 02/07/2005

A forza di lamentarmi che non la sognavo mai..stanotte l'ho sognata! Sentite che cosa ha potuto elaborare il mio cervello malato...

Allora..sono andata a letto subito dopo una lunga serata in chat quindi ho sognato che stavo con tutti voi del fanclub e con Lene e Alistair a una specie di tavolata.Non era un ristorante o una pizzeria ma una specie di stanzone vuoto con un lungo tavolo. Eravamo tantissimi. Lene non stava a capotavola ma di lato,un po' in disparte,ogni tanto usciva con Alistair fuori. Fuori c'era una distesa di sabbia,tipo un deserto,ma in lontananza si vedevano delle case e delle montagne verdi. Nessuno si filava lene e io mi incavolavo perchè non la coinvolgevamo. Eravamo tutti più intenti a mangiare che a guardare lei. Al tavolo c'erano pure alcuni miei compagni del corso di norvegese! (booo) Avevamo tutti una specie di coccarda gialla appuntata addosso e anche lene l'aveva. A un certo punto lene (che era uscita dalla sala) rientra e non ha più la coccarda. Qualcuno (non mi ricordo chi) si lamenta che lene se la sia tolta e io ribatto che quelle coccarde gialle sono orrende e per questo lene se l'è tolta! La serata va avanti così,con noi che mangiamo e lene che sta in disparte e ogni tanto esce e rientra.

Mi sa che avevo mangiato un po' pesante ieri sera..



Clody 02/07/2005

Sognata di nuovo ieri notte!! Un sogno semplicissimo; Infatti ho sognato che lene doveva fare un concerto in Italia pero nn so dove e allora era venuta a casa mia tipo come se fosse stato un albergo!!
C'e capite io ospitavo Lene a casa mia....!! Peccato proprio che e stato solo un sogno...nn immaginate la rabbia quando mi sono svegliata e l'ho capito



lenefan 04/07/2005

Sarà stato il periodo super-stress per gli esami, sarà io che sono completamente fusa da un bel pezzo, comunque in questi giorni ho fatto bingo:ho sognato Lene 3 notti di fila e nella quarta ho sognato un bambino che cantava "Leave my mind", ma Lene non c'era.. peccato, sarebbe stato poker!
Vi giuro che è vero, è incredibile, ma è vero!


Exila 07/07/2005

stanotte ho di nuovo sognato Lene, non ce l'ho ben chiaro, non so neanche se sia successo qualcosa o no, ricordo solo che l'ho vista, non so dove ma credo che lei fosse in tv, e si era tagliata i capelli di nuovo corti, come ai tempi di AD, tipo a TRL milano, e stava bene, ma io c'ero rimasta male perchè com'è ora con i capelli mossi sta benissimo, allora ho detto "ma perchè se li è ritagliati così?" e basta, tutto qui, almeno per quel che ricordo..



President 07/07/2005

Io l'ho risognata la scorsa notte, dopo averla vista al FB in tv.
Nel sogno ero sdraiato sul letto, come se dovessi guardare la TV, ma era spenta...
D'un tratto entra Lene in camera. Praticamente Lene doveva esibirsi, solo che l'unico componente del pubblico ero io!
A quel punto non ho ben capito se Lene ha iniziato a cantare o no, ma ricordo che si è seduta sul letto, mi ha preso per mano e mi guardava sorridendo, come se volesse parlarmi (oppure stava cantando, non lo so).
La sensazione che ho avuto svegliandomi è stata dolce e tenera. Lene mi ha dato l'idea di una persona che viene a trovarti e si siede vicino a te per chiacchierare o per starti vicino in qualche modo...



Marcycampa 07/07/2005

Due notti fa ho sognato anch'io Lene... Era qui a Milano insieme a Burny (Stray) e gli facevo vedere dove sto lavorando (nd: alcuni lo sanno) ... Loro erano troppo contenti!!! E io insieme a loro! GLi ho fatto vedere tutto e gli ho spiegato quello che stavo imparando a fare... Davvero forte!!! Eravamo troppo contenti.. forse ci pensavamo? Mi piace pensare così! ... :-)



lenefan 08/07/2005

L'ho risognata stanotte! (o stamattina...??)
Praticamente eravamo a TRL a Genova solo che il palco e anche il posto erano diversi dalla realtà.. Ricordo solo che ad un certo punto è arrivata una mia cugina con la telecamera per filmarla, Lene è comparsa davanti a noi, l'ho salutata e le ho dato la mano che ci siamo lasciate poi lentamente.. Non ricordo altro..

Non mi è mai successo di sognarla così tanto..



Domle 17/07/2005

Sogno molto breve.... Grande tavolata, col fan club, probabilmente dopo un concerto.. Lene che passa da ognuno per firmargli le cose che ha, ordinatamente, noi non ci alziamo. Quando torna a me gli faccio firmare US (italico), un minicd e una foto. Sopra ci scrive oltre all'autografo delle lettere a caso, come fossero un codice.. la incoraggio, ci chiedo cosa sono e ci dico di scriverci una qualsiasi cosa, come "com'è il tempo a Tromsø": lei risponde in inglese "meglio di no, c'è un tempo brutto ora". La foto la guarda e la riguarda, chiedendomi dove l'avevo fatta (era palesemente di Genova, TRL). Indi dice delle cose in Italiano,tipo un "come va", con accento straniero. Le dico che ha imparato velocemente.. non ricordo risposta, ma dopo si alza e arriva Paolo Migone in camice nero che supplica un autografo. poi mi sveglio.

Franko 17/07/2005

Stanotte ho sognato anche io Lene, eravamo ad un concerto(nn so in quale citta)si saprge la voce che Lene nn puo piu cantare, cosi io prendo un pullman per andare a chiedere informazioni a qualcuno.
Al mio ritorno tutti sono usciti dal palazzetto dove Lene ha gia cantato. Io ero disperato xke ho saltato il live di Lene...



Grendeel 18/07/2005

Vi racconto un sogno che ho fatto la notte del 15 luglio.E' il più bel sogno che abbia fatto con lene.Stavolta l'ho sognata bene.Ci ho parlato,l'ho vista bene in faccia.Negli altri sogni o era indistinta oppure sapevo che c'era ma non la vedevo. E' un sogno lunghissimo e molto realistico,appena mi sono alzata l'ho messo per iscritto subito come faccio per tutti i sogni significativi che faccio.Spero di non aver dimenticato nulla.

Lene doveva partecipare a uno spettacolo in una specie di teatro dell'opera.In un grande palazzo,tipo La Scala,ma i corridoi erano sotterranei e a mattoni come i cunicoli di Castel S.Angelo a Roma (non so se tutto ce li avete presenti).Io seguivo lene perchè mi aveva chiesto di aiutarla a trovare il suo camerino.Correvamo per questi cunicoli,lei era velocissima e io rimanevo sempre indietro,ma ogni tanto lei si fermava e mi aspettava.Nei corridoi c'erano dei finestroni grandi ma chiusi,con dei drappi di velluto rossi coi bordi dorati,come nei grandi teatri dell'opera appunto.Ai lati dei corridoi c'erano delle file di persone.Ogni tanto qualcuno usciva dalla fila e si avvicinava a lene per chiedere l'autografo.Lei si fermava e sorridendo gentilissima come sempre li faceva.Giriamo tutti i cunicoli del palazzo e chiediamo a tutti dove sta questo benedetto camerino e nessuno lo sa.Ci mandano da una parte,poi dall'altra.siamo abbastanza spazientite.Non so che lingua parlavamo,forse inglese,forse italiano.Quando sono vicino a lene la gente mi guarda e si chiede chi sono.Entriamo in una specie di sottoscala polveroso.sembra che il camerino di lene sia da quelle parti.Un signore ci accompagna per una specie di tunnel claustrofobico.

Il sogno cambia.Siamo fuori ora.In un giardino con la pineta.Forse è il giardino del palazzo di prima.Io continuo a seguire lene come un cagnolino.Lei come sempre quando è troppo lontana da me si ferma e mi aspetta.La pineta finisce con una discesa scoscesa e polverosa dove affiorano qua e là le radici dei pini.Sotto c'è una strada sterrata.Dobbiamo scendere di lì ma lene ha paura.E pure io.Scendo prima io."Se scivolo2 le dico "tu non venire,ti trovo un' altra strada per scendere".Scendo e rischio due volte di cadere.Lene dalla cima della salita ride e scuote la testa come per dire "Noo,io qui non ci scendo!"

a questo punto l'ambientazuione del sogno cambia di nuovo.La discesa non è più quella della pineta ma quella del campo di fronte a casa mia in toscana.Un campo di erba scosceso che termina con uno scalino alkto un metro sotto il quale comincia un altro campo.Io sono già scesa.Lene é a metà della discesa.Ha paura anche qui.Mancano pochi metri.Risalgo la salita e le vado incontro.Prendo lene per le braccia e lei mi mette le mani sulle spalle.Per la prima volta noto com'è vestita:jeans,e una maglietta bianca con dei minuscoli fiorellini colorati.cerco di tirarla su prendendola sotto le spalle come se volessi sollevarla ma non ce la faccio.Lene ride tutto il tempo divertita.Guarda in alto e ride.Io sono pure un po' scocciata perchè non vedo l'ora di scendere da lì e lene non collabora per scendere.La tiro giù per le braccia.Le tengo i polsi,mi fisso aguardarle le mani.E' la stessa immagine di quando le ho toccato le mani ad arezzo,mentre mi ridava la mia roba.E' durato tanto questo momento del sogno.Mentre la tiro giù lene punta i èpiedi sempre ridendo.Le dico che se continua a puntare i piedi così all'improvviso ruzzoliamo giù tutte e due.Finalmente sul bordo dello scalino facciamo un salto e scendiamo.Ora sono giù con lei sotto lo, scalino.decidiamo di risalire e ci sediamo sul bordo dello scalino lasciando penzolare i piedi di sotto.seduto tra noi due c'è un ragazzo vestito di scuro.non so chi sia.Non parliamo con lui.Lui non dice una parola.Sta seduto e guarda davanti a se.Ha una felpa nera col cappuccio mi sembra.A un certo punto accanto al ragazzo compare un bambino,o una bambina,biondo con i riccioli che poorta una maglietta come quella di lene.Mi conosce,mi chiama e vuole giocare.E' molto piccolo avrà un anno.mi metto sdraiata per terra col bambino e loo faccio giocare,lo sbaciucchio e gli faccio il solletico.Il bambino ride come un matto.Lene ci guarda e sorride.Il ragazzo contiunua a guardare davanti a sè,indifferente.

Il sogno cambia di nuovo.Mi trovo con lene sul sentiero di ghiaia che dal campo porta a casa mia.Bambino e ragazzo sono spariti.Lene deve andare via,dice che altrimenti fa tardi. Le dico di aspettarmi nel cortile davanti casa,io corro dentro casa a chiamare i miei genitori che devono salutare lene.Torno fuori casa senza i mei,corro in garage a cercarenon so che e mebtre torno verso casa vedo lene davanti al cancello attraverso il quale si va dal cortile nella strada.Il cancello è chiuso.Lene sta con le mani aggrappate sulle sbarre e guarda la strada,impaziente come se aspettasse qualcuno. si alza in punto di piedi e cerca di sporgersi per vedere meglio in fondo alla strada..devo averla chiamata.perchè a un certo punto si gira,mi guarda soriide e poi per un tempo interminabvile si guarda in torno incuriosita e sorride felice.guarda le montagne, gli alberi,il bosco.Penso che forse quelle montagne le ricordano il suo Paese,ma che in Norvegia le montagne sono più alte.

E così finisce il sogno.Mi ha lasciato una bella sensazione tutto il giorno.Quella stessa mattina sono andata nel campo e mi sono seduta dove stavo con lene e poi mi sono aggrappata al cancello dove nel sogno c'era lei.Mio padre mi guardava un po' male!
Rileggendo indietro sul quaderno dove mi appunto i sogni ho trovato un sogno di un paio di anni fa che forse riguardava lene.Me ne ero completamente dimenticata.Ero in una città chiaramente nordica a giudicare dal tipo di palazzi,dai finestroni a quadretti,dalle strade.C'era una specie di porto.Ero con un ragazzo biondo e una ragazza che somigliava moltissimo alla lene di PMG,col caschetto biondo.Questa ragazza era la sorella del ragazzo di prima.Passiamo attraverso un mercato.Il ragazzo bestemmia e impreca,dice che non abbiamo soldi.Si ferma a chiedere a un banchetto del mercato.Mi dice che ci servono 200 (o 400) corone, non so per fare cosa.Lui dice che le deve trovare per forza.Passiamo davanti a una finestra del piano terra di un palazzo che dà sulla strda.C'è un signore in piedi sul davanzale che lava la finestra.Il ragazzo a un certo punto trira fuori un coltello e emtra nella finestra.Io e la ragazza spaventate ci guerdiamo in faccia e non sappiamo che fare.Non riusciamo a credere che sia entrato per rubare.Scappiamo perchè non volgliamo essere coinvolte.Il ragazzo riesce dalla finestra senza il coltello e senza aver rubato niente.Scappiamo.Lui scappa verso il mercato.Io e la ragazza che sembra lene,verso il porto.



Franko 19/07/2005

stanotte ho sognato di nuovo Lene, era un sogno diverso dall'ultimo.
Ero in una stanza dove avevo un letto, appena sveglio ho aperto la porta e c'era la band di Lene che suonava senza di Lei, poi vicino c'era un altra porta, l'ho aperta, e trovo Lene seduta su un divano, ci parlo e le chiedo perche non va a cantare, ma lei sembra interessata ad altro e iniziamo un discorso che ora non ricordo.



Marcycampa 20/07/2005

Stanotte ho sognato che accompagnavo Lene e band...non so devo e perché, non mi ricordo +



Kind 21/07/2005

Io stanotte ho sognato che Lene cantava in un negozio di musica di un supermercato solo che prima di salire sul palco lei doveva aspettare e le ho chiesto di sedersi vicino a me, ci è rimasta non + di due secondi poi è salita, quando ha finito di cantare sono andata in giro per il supermercato mentre tantissimi ragazzi facevano le fotocopie dei suoi cd (?)(anche cd sconosciuti).A un certo punto ho notato che tutti andavano in una direzione e li c'era Lene che firmava autografi, una mia amica mi chiama e mi chiede se le faccio la foto con lei allora prendo la macchina fotografica ma avendo troppe cose in mano mi cade la borsa e perdo un pò
di tempo, guardo nel mirino per scattare la foto ma Lene e la ragazza sono sparite. Mi sveglio.



Len 23/07/2005

ecco...un'altra volta....ho sognato ancora Lene...ma nn mi ricordo molto..anzi...l'unica cosa che mi ricordo è che con un grandissimo sorriso ci invitava a seguirla in Germania e in Francia... ihihihihih sogno premonitore????



Cri 24/07/2005

Ho sognato Lene...stanotte, sì sì proprio stanotte!
Ero sola con lei, in un concerto...davanti a lei che cantava e mi sorrideva..
al risveglio mi sono detta....che bella dormita stanotte..oggi sarà una giornata ricca...



Exila 29/07/2005

stanotte ho fatto un sogno in cui centrava Lene, anche se lei non c'era: ero in gita mi sembra, e ci siamo fermati a un mc donald's, penso in inghilterra perchè parlavano inglese, e intanto che scendevo le scale canticchiavo eyes closed, e c'era una mia ex amica delle medie che non vedo da anni, che si mette a cantarla anche lei, allora le faccio i complimenti perchè vuol dire che ha comprato il cd se la conosce, poi le racconto che a roma l'ho conosciuta, Lene, e ne parliamo un pò, e poi mi metto a canticchiare blanket in a park.. sarà perchè sono le canzoni che di solito mi restano più in mente di tutte.. che bello però sentirle anche dormendo... inutile dire che appena sveglia ho DOVUTO ascoltarle, le avevo ancora in mente



Franko 01/08/2005

Stanotte ho sognato qualcosa che rigaurdava Lene,anche se lei non era presente nel sogno.
Ho sognato che Lene era 1 in Uk, vedendo la classifica la trovo in prima posizione e mi metto a urlare(spero di non aver urlato nel sonno)x la gioia. La cosa un po assurda che la classifica Uk aveva lo sfondo arancione come quella fimi(anzi aveva piu di una cosa in comune).
Peccato che rimarra solo un sogno...



Franko 04/08/2005

anche stanotte ho sognato Lene, stavamo in un negozio con lei a firmare autografi, io apetto tanto non ho fretta e sono sicuro che Lene firmera a tutti qualcosa. Nle frattempo mi metto a parlare con il manager, lui mi dice che Lene cantera entrambe le serate al festivalbar, poi gli suggerisco di dare maggiore importanza al mercato uk, e lui mi dice che tranne la norvegia e l italia, negli altri stati LIAM sta andando male, e che noi siamo i suoi migliori fan rimasti.
Poi quando la fila finisce mi avvicino a Lene, lei mi guarda e mi chiede:che ti e successo sembri molto felice. Io le rispondo che sono cosi contento xke devo andare al festivalbar a vederla e chiedo ache lei la conferma se cantera entrambe le serate, la sua risposta e affermativa.
Poi vicino a me c e un bambino che si fa autografare da Lene il cd dei Backstreet boys.
Rivolgendomi di nuovo a Lene le chiedo se possiamo organizzare qualcosa per la sera, lei dice di essere disponibile e mi invita nel suo camerio al piano di sopra per discuterne meglio.
Arrivati vicino alla scala a chicciola per andare di sopra il sogno riprende quando io ho finito il suo incontro ma senza ricordarmi di cio che e avvenuto in mezzo, cosi mi trovo a terra con una birra in mano Domle che mi dice:sei sempre il solito vero Franko e dlp che mi guarda in maniera furbetta.

Poi squilla il telefono di casa e mi sveglio....



lenefan 04/08/2005

Stanotte un sogno incredibile con Lene protagonista.
Allora.. doveva partecipare ad un programma (tipo il Gala che è appena trascorso) e cantare HWIB. Però prima di questo programma doveva anche fare una breve apparizione radiofonica. La cosa strana è però che nel sogno anzichè sentirsi solo la voce (in radio) arrivavano anche le immagini. Mah..
Quando Lene esce dalla sede della radio per recarsi verso la sede di questo programma, noi siamo fuori che l'aspettiamo e succede una cosa inaspettata: insieme a lei esce dal portone anche il suo fidanzato (non chiedetemi chi sia), si fermano in mezzo alla strada e iniziano a baciarsi, ripetutamente. Noi dall'altra parte della strada rimaniamo un pò spiazzati, ma da bravi fans che siamo, non le diciamo nulla e la lasciamo vivere questo momento in tutta tranquillità.
Poi mi devo essere svegliata. Certo che è strano sto sogno, l'avevo sognata in tutte le salse ormai, ma così no...



Marcycampa 04/08/2005

Io l'ho sognata qualche notte fa. Lene abitava vicino casa di mai nonna a Salsomaggiore e io l'ho saputo per caso. Quando ho visto Alistar ho detto "ma allora abita davvero qua!". Era incredibile. Poi c'era Stray e tutti quanti. Sono andata a casa sua e lei mi ha invitato a mangiare... Ma è stato troppo bello!



Pegasus_TDCi 05/08/2005

Strano ma vero, stanotte ho sognato Lene.

Siamo in una villa io, Lene e altre persone (tutta gente di Lene.it, anche se non ricordo bene tutte le facce, solo Marko e forse Luke); abitiamo tutti lì, anche Lene, un 6-8 persone in tutto. L'atmosfera è quella di un tardo pomeriggio autunnale, fuori sta passando il tramonto e noi in casa a parlare, tra di noi e con Lene.
A un certo punto, la scena che ricordo meglio: in una stanza al piano terra (probabilmente un salottino o una camera da pranzo), siamo in tre: io appoggiato a una parete a braccia conserte, Lene appoggiata alla parete perpendicolare a me sulla mia sinistra, le braccia dietro la schiena, entrambi a un metro e mezzo-due dall'angolo, e Marko a due-tre metri da noi, in mezzo alla stanza, di fronte a entrambi. Non scambiamo tante parole. Tra noi scorre solo qualche frase, come se si avessero da dire tante cose ma l'insicurezza spingesse a prendere tempo girandoci intorno; c'è un'atmosfera strana ma bella, intensa, quasi intima. A un certo punto Marko rivolgendosi a Lene se ne esce con una frase in italiano: "Qualcuno ti ha mai fatto volare?", al che Lene (che non ha mai parlato nel sogno, ma capiva l'italiano) lo guarda con un divertito sorriso come a dire 'Cosa?!?' e protendendo leggermente avanti la testa fa "Eh?" ... al che io, egualmente divertito, ribatto ancora più ironico, enfatizzando: "Eeeeeh?". La domanda muore lì. Continuano a correre ogni tanto degli sguardi tra noi e lei, come se entrambi avessimo tante cose da dire, e allo stesso tempo da voler ascoltare dall'altro. Nell'aria c'è comunque una certa complicità che è sufficiente a rimandare i discorsi a un'altra volta. Io annuncio che esco nel giardino a prendere una boccata d'aria; Lene e gli altri ragazzi mi dicono che tra poco mi raggiungono anche loro. Fuori passeggio su e giù lentamente nel vialetto interno ripensando al momento di prima con una strana sensazione *sigh* ... Tra i tanti pensieri che ho in testa, mi accorgo che gli altri non sono ancora usciti, e passando vicino a una finestra vedo che sono ancora tutti dentro casa, così rientro anche io.

Il sogno finisce qui.

Per la cronaca, subito dopo mi sono svegliato, erano le cinque, e non avevo voglia di rimettermi a dormire, ero troppo sveglio.



Cri 07/08/2005

Che sogno strano...è questo:
Lene doveva suonare in un concerto con altri artisti (di cui nn sò assolutamente l'identità) che veniva trasmesso in tv.
per vederlo, bisognava mettere un particolare comignolo sul tetto di casa!!!! E io mi ricordo di essere andata a casa di Domle (nn sò perchè proprio da lui, anche perchè non sono mai stata a casa sua) a metterglielo...
mah....



Pegasus_TDCi 28/08/2005

Altro sogno, altro sogno su (e con) Lene.

E' buio, è notte... dev'essere passata la mezzanotte. Mi trovo nella stazione ferroviaria di Verona, sto aspettando il treno sulla banchina al primo binario insieme a tante altre persone. Strano, a quest'ora tarda così tanta gente di ogni età che ancora si muove. Comunque, girandomi verso la stazione vedo a un 5-6 metri da me Lene, forse intenta a parlare a un telefonino, non ricordo bene. Ma quello che mi colpisce è che non è la Lene che conosciamo ora. E' più... giovane, più minuta, vestita più "casual", e porta... il cappelino alla pescatora con cui l'abbiamo conosciuta nel '99... Ora mi è tutto chiaro! SIAMO NEL 1999! Forse con una qualche macchina sono tornato indietro nel tempo, chissà poi perché... non so come ho fatto, fatto sta che saliamo tutti sul treno. E' un treno a compartimenti, io sono seduto vicino al finestrino, dando le spalle alla direzione di marcia (il treno si dirige verso nord, verso il Brennero), il sedile di fronte a me è vuoto, accanto a me c'è seduta un'altra persona e di fronte a questa persona si siede Lene. Non ricordo nessun altro viso tra i passeggeri, solo il suo. Non è accompagnata, evidentemente sta viaggiando da sola. Porta sempre il cappellino, e ora anche gli occhiali da sole; vista l'ora la cosa mi sorprende non poco, ma poi noto che ha il viso teso e non è per niente serena, pare svogliata, stanca... e capisco perchè li porta. Io da parte mia ho la tentazione di rivolgerle la parola, anche se ancora non mi conosce, per cercare di farle coraggio conoscendo già gli eventi futuri, ma sono incerto, Lene non sembra avere voglia di parlare. Senonché nel frugare in una borsa forse per cercare qualcosa ne estrae dei fogli e li appoggia sul sedile vuoto accanto a lei, di fronte al mio. Io non posso non scrutarli per vedere cosa c'è scritto: sono dei disegni, in verità quasi degli scarabocchi, fatti a matita con il rosso e il nero, e ogni tanto il blu. Sembrerebbero fatti da un bambino, ma poi mi viene in mente che potrebbero benissimo assomigliare a certi bozzetti di Kine Dørum per Another Day, anche se all'epoca le due cugine non collaboravano ancora per quanto ne sappiamo. Ma oltre a questo, noto anche un altro elemento anacronistico: su uno di quei disegni leggo le parole "2003" e "lene.it" ... come possono quelle parole essere scritte su quel foglio, un foglio che Lene ha tirato fuori dalla sua borsa, su un treno, nel 1999? E poi non un anno a caso, proprio il 2003.... Sono nuovamente tentato di rompere il monotono accompagnamento delle rotaie che scorrono sotto di noi e chiederle una spiegazione, dicendole che non ho potuto fare a meno di notare quei fogli, appoggiati proprio di fronte a me. Avrei anche voglia di dirle di non preoccuparsi, che avrà un fanclub straordinario, che le sarà sempre vicino nei momenti più belli come in quelli più difficili... Ma poi penso: e se così facendo cambiassi il corso degli eventi? E poi di nuovo: perchè sono qui? Non so che fare...

Il sogno finisce così, tra le gocce di pioggia che battono sul tetto di casa e che mi svegliano, alle 8 in punto del mattino.



Grendeel 29/08/2005

E rieccomi di ritorno dalle vacanze con un altro dei miei sogni strani! Come al solito mi sono alzata per metterlo subito per iscritto..ma purtroppo ho comunque perso qualche dettaglio (..il sonno certe volte ha la meglio!).. Lene non c'è fisicamente,ma compare nei miei pensieri alla fine del sogno..insomma, ve lo racconto tutto perchè è abbastanza particolare!
Sentite un po'...

Notte tra il 20 e il 21 agosto 2005:
Sono sdraiata su un lettino e ho dei dolori
tremendi. Non so che mi succede e mia madre mi dice che devo partorire. Mi tocco la pancia ed è vero...ho un pancione tondo ma piccolissimo. C'è un sacco di gente, siamo come in un negozio (che assomigliava al negozio di mio cognato!). Poi i dolori si placano, non sento più niente.Lo dico alle persone intorno a me e mi spiegano che a volte i bambini ci mettono un po' a nascere e che ci sono dei falsi allarmi. Mi dicono di tornare a casa e che il bambino sarebbe nato probabilmente nella notte.
Torno a casa con la mia migliore amica, passiamo attraverso dei giardini. Le dico che se il bambino è un maschio lo chiamerò Giacomo (..non so perchè proprio questo nome..io ho sempre pensato che avrei chiamato un mio futuro figlio maschio Andrea o Daniele,perchè sono due nomi che mi piacciono molto..vabbè anche Giacomo è bello!). Le confesso amche che volevo chiamrlo Tommaso, ma che anche mia sorella (questo è vero!) vorrebbe chiamare così suo figlio e quindi non vorrei rubarle il nome!"E se è una femmina?" mi chiede. Le rispondo che non lo so, me ne piacciono tanti e non so decidere.
a un tratto mi trovo in una stanzetta buia, con le pareti grigie e una brandina. alla mia destra mi sembra ci fosse una finestrella da cui filtrava una luce giallognola e polverosa. Sono con un ragazzo, indefinito, vestito di scuro mi pare (come il ragazzo del sogno con Lene in Toscana..sempre lui!...boh!). deve essere il padre del bambino. Sta chinato sul letto e tiene con la mano sulla nuca un bambino bellissimo con gli occhi come i miei. Mi avvicino e gli accarezzoe le manine. E' Giacomo. Non ci credo..ma allora è nato. Mi metto a pingere e ripeto "Cosa ho fatto per meritarmi un figlio così bello?? Ma l'ho fatto io questo bambino??". Il ragazzo sta zitto.Sento una voce femminile che dice che il realtà il bambinodeve ancora nascere.
Usciamo, il ragazzo non parla mai ma mi abbraccia. Camminiamo per un viale che sembra viale Ruggero VII a Palermo (dove sono stata in vacanza 2 settimane fa.I palermitani o chi è stato a palermo possono inquadrare la scena.Anche il clima,il cielo,la luce, sono quelli dell'ultimo pomeriggio che ho trascorso a palermo.). E' vero che il bambino non è nato perchè mi tocco la pancia ed è ancora lì. Passiamo per un girdino pieno di viottoli. Intanto si fa sera e si accendono delle luci tra i cespugli.Mentre usciamo dal giardino penso "Un figlio a 20 anni?Come mamma!" (che ha avuto mia sorella a 20 anni)."Ma sarò capace di tirare su una creatura alla mia età?". Ero preoccupata ma felicissima.Non so se pensavo o parlavo ad alta voce col ragazzo, comunque lui non rispondeva!
Arrivo a casa mia, a Roma però.E' sera, la casa è buia, in qualche angolo ci sono delle luci soffuse. E' pieno di parenti buttati da una parte e dall'altra sui divani, che dormono. Aspettano tutti me, e io aspetto Giacomo. Ora che l'ho visto non vedo l'ora che nasca.Giro avanti e indietro per la casa, impaziente. Ogni tanto vado in camera mia e preparo il borsone per l'ospedale. Prima o poi bisognerà partire. La mia camera è illuminata diversamente da resto della casa. dalla finestra filtra quella luce cupa e grigia delle 6 di mattina d'inverno a Roma. Mi affaccio e sto tantissimo tempo a vedere il cantiere sotto la mia finestra e in lontananza il liceo dove andavo.(questo pezzo non so che c'entrava col resto del sogno!)
Ma adesso "arriva" Lene!
Torno dentro, di corsa. Penso che un sacco di gente non è stata avvertita dell'evento, prendo l'agendina del telefono e il primo numero che cerco è....Lene! (..seeee...magari ce l'avessi il numero!).Devo avvertirla. Faccio una lista delle persone da chiamare. ma arrivano i dolori, ho paura di non fare in tempo ad avvertire Lene. Allora chiamo mia madre e le dico "Se io dovessi correre in ospedale, tu avverti Lene, capito??". Ma mamma quasi non mi ascolta, è distratta."Capito?? Scrivitelo!" Le urlo come una matta! allora scarabocchia qualcosa sulla lavagnetta magnetica. sto percorrendo il corridoio per amndare a vedere se l'ha scritoo...è il sogno finisce!

C'erano anche altre scene del sogno, perchè ho dei flash di immagini, ma questo è il massimo che riesco a ricordare distintamente.
Sì, Lene ormai è come un'amica, una parente da avvertire, fa parte della lista delle persone importanti per me..
Non ci crederete ma mia madre qualla stessa notte ha sognato che andava in un negozio a comprare una tutina da neonata!
Siccome sarà la terza volta che sogno i bambini negli ultimi mesi, sono andata a vedere sul Libro dei sogni e ci sono scruitte tutte cose positive..meno male! Mi stavo preoccupando!
Però..non mi ero mai sognata proprio in versione "mamma"..è stato interessante!!

-------------------------------------



The present like I've never seen it before...

Edited by - Pegasus_TDCi on 02/10/2005 20:55:43
Go to Top of Page

President
Fan

Posted - 31/08/2005 :  13:56:18  Show Profile  Visit President's Homepage  Click to see President's MSN Messenger address  Reply with Quote
Grande Pega!
La raccolta era difficilissima, ma ce l'hai fatta.
Io direi che in una futura sezione, si potrebbero mettere tutti i sogni in ordine cronologico, oppure per autore o entrambe le cose.. Si vedrà. Poi metterei comunque un link che porta al topic originale di quel racconto in modo da poterne approfondire tutti i particolari, faccine, commenti ecc. ecc.
Organizziamoci.


Una voce d'angelo che mi riempie il cuore, eccolo il vero nettare della vita...
Go to Top of Page

Grendeel
Fan

Posted - 31/08/2005 :  15:07:39  Show Profile  Reply with Quote
Grande Pega! Hai fatto un lavorone!
Aggiungici pure questo:

Altro sogno su Lene che avevo dimenticato e che ho ritrovato nel mio quadernone dei sogni. Risale addirittura alla notte del 31 gennaio 2000, giorno del mio 15° compleanno!Ve lo riassumo perchè è una roba lunghissima,4 pagine di sogno più 3 di commento personale..una noia mortale, a 15 anni quando scrivevo ero un po' prolissa, meno male che col tempo ho imparato a sintetizzare!

Sono vestita con un maglione grigio gigantesco che mi sta 20 volte, lungo fino a sotto le ginocchia e con le maniche lunghissime. In pratica sto mezzo sogno a chiedermi che ci faccio conciata così! Ho una valigia in mano e lo zaino e sto salendo una rampa per salire su un aereo. non so dove sto andando ma non me lo chiedo neanche.salgo, mi metto seduta, allaccio la cintura..dopo 5 minuti è già finito il volo e siamo già arrivati!Scendo e mi trovo in una aeroporto. Mi accorgo subito 8non so da cosa però, visto che non ci sono mai stata!) di essere nell'aeroporto di Tromsø. ne sono sicura. eppure mi guardo in giro e vedo scritto ovunque Fornebu (che era il vecchio aeroporto di Oslo prima che costruissero il Gardermoen). tutto fa pensare che io sia a Oslo ma io sono proprio convinta di essere a Tromsø!Allora chiedo a una ragazza alla biglietteria "Ma quella là fuori" indicando la città che si vedeva dai finestroni della sala d'attesa "è Tromsø?". Mi risponde di sì. "Ma tu lo sai dove abita Lene?" le chiedo allora tutta agitata.E lei mi guarda strano e mi risponde "Lene chi??". A quel punto non so perchè mi allontano e vado nella sala d'attesa e aspetto..poi mi sveglio!

Ho riletto bene tutto il quaderno dei sogni anni 1999-2001 e non ci sono altri sogni con Lenuccia, forse questo fu proprio il primo!O forse l'ho sognata altre volte volte ma non l'ho messo per iscritto, ho iniziato a scrivermi tutti i sogni sistematicamente solo dal 2003, gli anni precedenti lo facevo solo se capitava..
chissa quanta roba è andata perduta

Al prossimo sogno!

ROMERNE ELSKER LENE MARLIN OG LENE ELSKER ROMERNE!!!
Go to Top of Page

Exila
Fan

Posted - 31/08/2005 :  16:46:24  Show Profile  Visit Exila's Homepage  Reply with Quote
ne ho trovato un altro mio, non mi è sembrato ci fosse gia, comunque non è molto specifico ma ricordo che era stato mio padre a telefonare a Lene e chiederle di venire e lei aveva detto "certo, ho tempo libero" questo è il sogno (proprio nel giorno del mio compleanno, quale regalo migliore? )

ke bello stanotte ho sognato ke oggi Lene veniva alla festa x i miei 18 anni e mi cantava Venn! spero sia premonitore!

e questo il link http://www.lene.it/it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=4320&whichpage=8

EDIT: mi sono ricordata che circa un anno, un anno e mezzo fa avevo fatto il mio primo sogno su Lene, lo ricordo ancora abbastanza! non mi sembra di averlo mai postato, infatti nella lista non l'ho visto, quindi lo scrivo qua:

Io e una signora che non conosco eravamo in una specie di bar-caffetteria, molto bello, luminoso e rilassante. Stavo per ordinare quando vedo Lene che ci sorride e dice che ci vuole offrire un caffè (parla in italiano), io sono molto sorpresa e compiaciuta, e anche se il caffè non mi piace non le dico nulla per cortesia. Ci sediamo (io, lei e la signora) a un tavolino a bere il caffè. Io dico a Lene che purtroppo non ho i singoli di pmg (allora non li avevo) e lei mi dice che avendone parecchi a casa me li manderà, ma "purtroppo" US ce l'ha solo in edizione norvegese e non italiana. Io rispondo che va benissimo così (vorrei anche vedere ). Poi le dico che sto facendo tardi e devo proprio andare, ci salutiamo e il sogno finisce. La cosa bella è l'atmosfera, Lene mi parlava proprio come se fossi una sua cara amica

far, hidden, never to be found

Edited by - Exila on 31/08/2005 17:53:21
Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 31/08/2005 :  21:12:05  Show Profile  Reply with Quote
Ragazzi propongo decisamente di continuare a usare questo topic per i sogni, senza aprirne più di nuovi. E' bellissimo rileggerli tutti... e in più di qualche caso sono stati premonitori :P



The present like I've never seen it before...
Go to Top of Page

Marko
Staff / Moderatore

Posted - 01/09/2005 :  16:18:03  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Pega, mi hai risparmiato una bella fetta di lavoro
Le date sono molto importanti!
Ovviamente non possiamo pubblicare tutti i sogni, anche perchè sarebbe una cosa troppo lunga e a volte poco interessante. Sceglieremo i + belli e se Pega troverà il tempo di tradurli, potrà farsi 4 risate anche Lene



I will always be doing music, but there are nobody who knows how it will turn out.
I will always be doing music, but there are other people who will decide whether I'll be staying....

Go to Top of Page

Pegasus_TDCi
Staff

Posted - 17/09/2005 :  09:36:37  Show Profile  Reply with Quote
Stanotte ho sognato che ascoltavo "Still Here", la cover di Lene della canzone di Faye Wong. Non so neanche come ho potuto perché l'originale l'ho sentita per la prima volta stamattina... non ricordo altro, comunque era bella



The present like I've never seen it before...
Go to Top of Page

Elena92
Fan

Posted - 17/09/2005 :  16:13:22  Show Profile  Visit Elena92's Homepage  Click to see Elena92's MSN Messenger address  Reply with Quote
Ke sogno ke ho fatto l'altro giorno!mi vergognavo a raccontarlo ma alla fine ho vinto la timidezza!!!!Allora...io ero in un centro commerciale di Olbia (Auchan) e stavo x andare da mcDonalds...ad un certo punto sento una voce ke mi sembra familiare...mi giro ed ECCO LENE ke cammina verso me...io sono paralizzata! Mi si avvicina e mi kiede in inglese dov'è mcdonalds io le rispondo ke c sto andando ank'io e ke se vuole la accompagno...allora dopo aver fatto la fila x ordinare degli hamburger ci sediamo e mi kiede come mi kiamo...io balbetto un E...E..El.l.l Elena ...e mi kiede se la ho riconosciuta ed io annuisco e le dico ke sn una sua fan e faccio parte d Lene.it ,lei allora mi regala dei biglietti x andarla a vedere in ttt i suoi concerti e una copia autografata del singolo d What if!!!!!poi ci salutiamo e DRIIIIN SUONA LA MIA SVEGLIA!!!Vabbè...è stato bello lo stesso...no? e se fosse un sogno premonitore o qualcosa del genere??? Elena92
Go to Top of Page
Page: of 24 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Lene.it Forum © Go To Top Of Page
0.9 sec. Snitz Forums 2000