Lene Marlin Italian fan-club
News
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline

03 Febbraio 2013 - 17:35
Kanskje du behøver noen
Ci avviciniamo ormai, già, purtroppo alla conclusione di Hver gang vi møtes. Ieri è stato il turno di Magnus Grønneberg, quinto dei sette partecipanti a ricevere il tributo dei compagni. È stato il Sabato per noi più difficile dal punto di vista linguistico.
Tanti album con i CC Cowboys e due da solista, ma è dai primi che provengono le canzoni, tutte in norvegese, in cui si sono esibiti i cantanti. La nostra Lene in particolare, lasciata la parentesi vagamente in stile How would it be di Rise to the occasion, è tornata ad un'atmosfera a lei più usuale con una versione più intima e melodica rispetto all'originale del brano Kanskje du behøver noen, seconda traccia dell'album Morgen & Kveld del 2009.
Il cambio di stile della canzone non l'ha premiata nelle pagelle del VG che hanno visto tornare in alto Ole Paus e confermare Morten Abel e Marion Ravn, paradisiaca nella sua interpretazione di Når du sover. Molto attiva nel postare notizie, foto e commenti sul programma nel suo blog personale, Marion aveva anche riportato nei giorni scorsi di aver collaborato con Lene nella scrittura del proprio nuovo album. Sarà interessante scoprirne il risultato, speriamo presto. Intanto Sabato prossimo toccherà a lei ricevere l'omaggio dei suoi compagni.

Dal punto di vista commerciale si conferma il successo della trasmissione che vede sempre i propri dischi, compreso quello della giornata di Lene, nei primi posti in classifica su iTunes (per completezza riportiamo che è possibile acquistarli, pure risparmiando, anche in altri negozi digitali come Google Play Store e Amazon). Ma si conferma anche il successo personale dei suoi partecipanti. A sopresa troviamo infatti Here We Are - Historier så langt al 15° posto della VG-lista, la classifica dei 40 album più venduti in Norvegia. Il disco risulta essere quello che ha scalato maggiori posizioni in settimana, guadagnandone ben 21 rispetto a quella precedente. Ne esce invece Twist the truth che era risalito fino alla posizione 35 (ringraziamo l'utente gio per la segnalazione).

 
 


Archivio
Se vuoi leggere le altre news
clicca qui