Lene Marlin Italian fan-club
Rassegna Stampa
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline

21 Agosto 2003
Si concede nel nuovo disco
Fonte : Dagbladet
A Lene Marlin non piace parlare di se stessa, ma non si spaventa a concedere se stessa nelle sue liriche. Il Dagbladet ha ascoltato il suo nuovo disco.

Usa le parole "me, io e tu" in tutte e dieci le canzoni. Parlano di confidenze, di conforto e di lavoro duro. Anche se Lene Marlin Ŕ chiusa in se stessa, nelle interviste, si apre nelle liriche. In "Another Day" parla di periodi difficili e di sentimenti appassionati.

"Scrivo testi molto personali. Credo che mi sarei concessa troppo, se non nascondessi quello che riguarda me e quello che riguarda gli altri nelle liriche", ha detto al Dagbladet in agosto.

Riguardo al vuoto
Molte delle liriche hanno come tema il desiderio di essere normale. Nella canzone "Disguise", si tratta del desiderio di nascondersi, ma anche dell'ottimismo, e sapere che alla fine le cose andranno bene. "Hai mai sentito quel certo vuoto dentro di te?", canta, "hai mai avuto quel desiderio, di essere da qualche altra parte?" e "Hai mai guardato il tuo viso, nello specchio c'Ŕ il sorriso, ma dentro di te solo confusione, ti senti lontano dallo star bene."

Questo Ŕ quello che chiede agli ascoltatori, prima di assicurarti: "Sto bene... lo sono davvero ora".

Malinconia e speranza
"Fight against the hours" parla di struggimento, di depressione e di una persona che aveva promesso di venire, ma non l'ha mai fatto. La persona descritta nella canzone ha paura di dormire e si attacca disperatamente ai bei ricordi, per non aver bisogno di dormire. In "Story" si parla della fine di una relazione, perchŔ sono cambiati i sentimenti.

Ma il disco Ŕ lontano dall'essere solo malinconico.. Lene canta anche del trovare forza in se stessa e negli altri.

"Faces" Ŕ una testimonianza di amore, con luce, umore raggiante e commenti come: "Sto bene con te.." In "My love" ascoltiamo una Lene Marlin speranzosa e in "From this day" promette fedeltÓ, sostegno e fiducia. "Da oggi in poi, star˛ con te" canta.

Traduzione in italiano a cura dello staff di Lene.it

 
 


Archivio
Se vuoi leggere gli altri articoli
clicca qui