Lene Marlin Italian fan-club
Rassegna Stampa
Versione italiana   English version

 Home page


 News
 Foto
 Agenda
 Classifiche
 Rassegna stampa
 Biografia
 Discografia
 Testi & Accordi
 Diario & Chats
 Audio & Video


 Regolamento
 Guestbook
 Forum
 MySpace
 Chat
 Vota Lene
 Download
 Sondaggi
 Cerca
 Links


 Iscriviti!
 Iscritti
 Staff/Contatti
 Storia
 Esperienze
 Rubriche
 Fumetto
 Cartoline

14 Dicembre 2004
"Sono così incredibilmente felice!"
Fonte : Nordlys
TROMSØ: Lene Marlin era radiosa e soddisfatta dopo il concerto davanti al pubblico di casa sua, a Tromsø ieri sera.

Alla fine è successo, davvero. La Lene Marlin di Tromsø. Con grandi applausi è stata accolta da un palazzetto dello sport stipato di suoi concittadini, e Lene non ha nascosto quanto ciò fosse importante per lei.

- Vi sono molto grata. E' una sensazione incredibile per me, ha dichiarato luminosa dal palco.

2100 persone avevano comprato il biglietto per assistere alla prima vera performance di Lene Marlin su un palco in Tromsø dai tempi di TindTrollrevyen a metà degli anni '90. E poi c'erano molti spettatori particolari, tra cui amici, familiari, ex-insegnanti della scuola di Tromsdalen e altri conoscenti.

Dopo il concerto Lene Marlin è saltata allegramente con un balzo dietro le quinte.

Una componente sentimentale

Quando l'abbiamo incontrata mezz'ora dopo la fine del concerto, era ancora più raggiante di quando stava sul palco.

- E' stato semplicemente travolgente. Questo era il mio sesto concerto, e stare a Tromsø e avere questo contatto con il pubblico è stato qualcosa di incredibilmente positivo. Ma c'è stata anche una componente sentimentale. Mi passavano per la testa tanti di quei pensieri mentre stavo lì che ho dovuto controllarmi per non gridare delle parolacce, ride Lene Marlin.

Racconta che sono successe tante cose dall'inizio del tour, partito il 3 dicembre da Stavanger.

- Sto cominciando a farmi un po' di esperienza, scherza, ma ammette che ha avuto i nervi sempre tesi al massimo prima di salire sul palco ieri sera.

- Non ero mai stata così nervosa. Ma è stato molto divertente, dice Lene, e racconta anche che chi ha assistito agli altri concerti ha riconosciuto che questo è stato in assoluto il migliore.

Peccato che è finito

- Ora ci sarà da rimettere ordine tra le cose che sono successe in questo periodo. Ci siamo accresciuti a ogni serata, e tutti sentono un po' la tristezza che tutto ciò sia finito. Per quel che mi riguarda, sono così incredibilmente felice che il tutto si sia chiuso a Tromsø. Travolgente, dichiara Lene.

Dal palcoscenico Lene Marlin poteva intravedere alcune facce note, e sapeva che sarebbero stati tutti lì insieme.

- Non mi piace inviare dei ringraziamenti attraverso i giornali, ma so chi è qui. E ce ne sono molti che conosco, dice, prima di scoppiare di gioia un'altra volta.

- Non pensavo che andare in tournée potesse essere così, e di poter provare sensazioni nuove. E' straordinario stare lì sul palco, con la gente che ti ascolta... è incredibile. Quando ho suonato My Love in mezzo alla sala... non riesco a spiegarmi come sia possibile fare un silenzio come quello del pubblico stasera. E' ovvio che stavano ascoltando. Li guardavo direttamente negli occhi: erano così concentrati. E' stato meravigilosamente speciale per me, dice Lene Marlin.

- Questa è stata semplicemente una grande serata, dichiara la più grande stella di Tromsø prima di lasciarci e tornare nel Tromsøhallen per godersi le esibizioni di Bertine Zetlitz e Morten Abel.


Traduzione in italiano a cura dello staff di Lene.it

 
 


Archivio
Se vuoi leggere gli altri articoli
clicca qui